Categorie Eventi

Eventi in primo piano

Eventi più visti

Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Località eventi

Chi c'è online

Abbiamo 192 visitatori e nessun utente online

Enrico Caruso

su Luglio 10, 2020
Postato da Antonio
Categorie: Concerti
Visite: 19

 

“Enrico Caruso, la leggenda di una voce”. Venerdì 10 luglio, concerto nel chiostro della Parrocchia S.Maria della Libera a San Severo

Uno spettacolo dedicato al tenore napoletano Enrico Caruso, una delle più grandi voci del panorama musicale del secolo scorso, quello in programma venerdì 10 luglio 2020, a San Severo. Il concerto, organizzato dagli Amici della Musica nell'ambito della 51.ma rassegna musicale, si terrà presso il chiostro della Parrocchia Santa Maria della Libera di San Severo alle ore 20.30 (porta ore 20).
Ad esibirsi il tenore Costantino Minchillo, il pianista Michele Solimando e l’attore ed autore del reading teatrale Nazario Vasciarelli. Attraverso le letture sceniche e le parole del leggendario Enrico Caruso, pronunciate a poche ore dalla morte, i tre artisti racconteranno al pubblico il suo flusso di coscienza, gli esordi, la fame, al fortuna, i rapporti sentimentali con le donne della sua vita, la tragicità e la vergogna del tradimento della prima moglie e l’amore salvifico e tenero con la seconda moglie, il tutto senza rinunciare a colpi di scena e a momenti di simpatia legati ad aneddoti gustosi.
Un interessante viaggio rivissuto attraverso il filo invisibile della traccia lasciata dalla immortale canzone di Lucio Dalla “Caruso”, un percorso che inizia nella Napoli di fine ‘800, da cantante-posteggiatore nei locali cittadini, fino a giungere ai successi artistici in America che lo incoronano come una star internazionale. Lo spettacolo è organizzato in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Generale Spettacolo dal Vivo Roma, la Regione Puglia – Assessorato dall’Industria Turistica e Culturale, la Città di San Severo – Assessorato alla Cultura e l’Associazione Resonance.

Costantino Minchillo
Diplomato in canto lirico con il massimo dei voti presso il conservatorio di musica “Giordano” di Foggia. Ha seguito master di alto perfezionamento tenuti da Maestri di fama internazionale come: M° Michael Aspinall, M° Sherman Lowe, M° Katia Ricciarelli, Mº Pietro Ballo. Ha frequentato l’anno preparatorio all’Accademia d’Arte lirica di Osimo, dove ha interpretato Ernesto nel Don Pasquale di G. Donizetti con la regia firmata dal M° Sergio Segalini.
Nel ramo operistico ha debuttato ruoli in diverse opere tra cui il Conte d’Almaviva nel Barbiere di Siviglia di G. Rossini, Caronte nell’Orfeo ed Euridice di Luigi Rossi, il Conte Libenskof nel viaggio a Reims di G. Rossini, Beppe (Arlecchino) nei Pagliacci di R. Leoncavallo, Nemorino nell'Elisir d'Amore di G. Donizetti e Don Ottavio nel Don Giovanni di W.A. Mozart.

 

 

Nel repertorio sacro, è stato solista nel Dixit Dominus di G. F. Haendel, nell’Oratorium BMW 248 di J. S. Bach, nell’Oratorio di Natale di Saint Saens, nella messa in Sol Maggiore di Schubert e nel Requiem Kw 626 di Mozart.
Ha vinto numerosi concorsi con il debutto all’opera, fra i quali il “Festival Arteincanto” di Teramo, il “Cervinara Opera Festival” e il “Concorso Giordano”, dove si è aggiudicato il ruolo di Rinaldo nel Filosofo di Campagna di B. Galuppi.

Michele Solimando
Diplomato in pianoforte, sotto la guida del M° Michele Gioiosa, presso il Conservatorio di Musica “U. Giordano” di Foggia, dove ha conseguito anche il diploma in Didattica della Musica. Sin dalla più tenera età ha intrapreso una brillante carriera concertistica che si è concretizzata in oltre cinquecento concerti tenuti nelle più importanti città d’Italia, Austria, Francia ed Unione Sovietica sia come solista che in formazioni cameristiche e nella vittoria di 10 primi premi in concorsi pianistici nazionali ed internazionali. Ha partecipato a corsi di perfezionamento e masterclass con i maestri Luciano Lanfranchi, Sergio Perticaroli, Roberto Cappello, Marcella Crudeli e Irina Ossipova del Conservatorio “P. I. Ciaikowsky” di Mosca, ottenendo sempre diplomi di merito. Nel dicembre 1997 ha conseguito il “Diploma Superiore di Alto Perfezionamento” per duo pianistico presso l’Accademia Musicale Pescarese. E’ direttore artistico dell’Associazione Culturale “Prospettive Artistiche” di San Nicandro Garganico e docente di pianoforte presso la Scuola Media ad indirizzo musicale “D’Alessandro – Vocino” di San Nicandro Garganico (FG).

 

Durante l’evento verranno seguiti tutti gli adempimenti e le misure anticontagio in ottemperanza alle norme e disposizioni vigenti per legge volte al contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.


Eventi Passati e archiviati