Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 228 visitatori e nessun utente online

ALBERONA – Il Comune di Alberona ha approvato l’istituzione dell’Albo delle Associazioni. “Si tratta di un atto importante – spiega il sindaco Tonino Fucci – poiché permette a quanti operano volontariamente per il bene della collettività di essere riconosciuti ufficialmente per la propria attività. E’ un riconoscimento fondamentale perché dà la possibilità ai diversi sodalizi di concorrere con tutte le credenziali ai bandi regionali destinati a chi si impegna nel volontariato”. Sono diverse le associazioni che, ad Alberona, assicurano il proprio impegno in favore dello sviluppo sociale, culturale, turistico ed economico del paese. Diversi gruppi di persone, alcuni da molti anni e altri in tempi più recenti, hanno deciso di unire le proprie forze per intraprendere azioni e sviluppare progetti nei differenti settori della vita sociale alberonese. L’ultima nata è l’associazione di protezione civile “Gli Angeli”, un sodalizio fondato da sole donne. L’Amministrazione Comunale ha accolto con soddisfazione la nascita di questa nuova realtà, assicurando ad essa la massima collaborazione istituzionale nel reciproco interesse verso il potenziamento dei servizi di ausilio al diritto alla salute e il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di controllo del territorio. L’Albo delle Associazioni nasce al fine di promuovere l’effettiva partecipazione alle attività del paese e quale strumento di democrazia diffusa nel territorio. Possono richiedere di iscriversi all’albo le associazioni alberonesi che operino nell’ambito delle attività socio-assistenziali, nella tutela e promozione dei diritti umani, nel campo dell’educazione e delle attività culturali, per la tutela del patrimonio ambientale, nello sport, nell’alveo delle attività ricreative e della valorizzazione turistica.