Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 212 visitatori e nessun utente online

comunicato stampa, giovedì 14 giugno 2012

Sabato 16 giugno un’intera giornata di iniziative per sostenere le popolazioni colpite dal sisma

Conferenza tematica su “Terremoti: rischi, prevenzione e dinamiche sociali”

 

ORSARA DI PUGLIA (FG) - Orsara di Puglia si mobilita per le popolazioni duramente colpite dal terremoto. Sabato 16 giugno si svolgerà “Orsara in moto per l’Emilia”, un’intera giornata di iniziative per raccogliere fondi da destinare alle zone colpite dal sisma. L’iniziativa è organizzata dal Comune di Orsara di Puglia, con la collaborazione e il contributo volontario delle associazioni “Lucy Dance”, “Settimana Allegra”, “Ascd”, “Ministry of Music”. La giornata avrà inizio alle 10.30, in Piazza San Pietro, con l’animazione per i bambini e la musica di “Giochiamo insieme”. Alle 17.30, nell’aula consiliare, si svolgerà la conferenza tematica sul tema “Terremoti: rischi, prevenzione e dinamiche sociali”. Saranno analizzati i dati inerenti al rischio sismico in Capitanata, dove negli ultimi 40 anni si sono verificati almeno due terremoti di entità rilevante: il primo, nel 1980, ebbe il suo epicentro in Irpinia con ripercussioni anche su Orsara e la zona meridionale dei Monti Dauni; il secondo, nel 2002, colpì duramente il Molise e i comuni del Foggiano confinanti con l’area molisana. Il programma di “Orsara in moto per l’Emilia” continuerà alle 20.30 quando, a cura della “Settimana Allegra”, Piazza San Pietro si farà teatro aprendo il palcoscenico su uno spettacolo di burattini. Alle 21.30, spazio ai balli di gruppo e ai balli latino americani. Alle 23, il cortile della scuola elementare si trasformerà in discoteca all’aperto grazie alle performance di Dj Cesto&Friends – Loading in Progress. Tutte le persone coinvolte nell’organizzazione degli eventi hanno deciso di collaborare gratuitamente e in modo volontario, mentre il ricavato della serata disco sarà devoluto interamente alle popolazioni terremotate.

Per info: informagiovani.orsara@gmail.com