Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 297 visitatori e nessun utente online

ataf busIn questi giorni l'Ataf ha presentato ai propri dipendenti una riduzione, ma solo temporanea, degli stipendi per i periodi che vanno da giugno a dicembre.
Questa manovra consentirebbe all'azienda di far fronte alle difficoltà finanziarie dell'esercizio 2015 con Inps, Bnl ed Agenzia delle Entrate.
La stessa Ataf, potrebbe però poi, nell'anno in corso, valutare la possibilità di restituire tale riduzione, se si fossero verificate nei prossimi periodi, dei visibili miglioramenti di bilancio, nel quale ammonterebbero anche delle ricapitalizzazioni, derivanti dall'Amministrazione Comunale che adeguerebbe i contratti del TPL con delibere in base all'indice ISTAT.
La detrazione delle buste paghe dei dipendenti Ataf potrebbe andare anche fino ai 400,00 euro al mese.
Alla luce di quanto scritto, questa mattina ci sono stati momenti di tensione nella sede dell'Ataf di Foggia in via di Motta della Regina.
Circa un centinaio di lavoratori non hanno permesso l'uscita dei mezzi in segno di protesta.
Inoltre a detta dei dipendenti la stessa azienda Ataf, oltre a trattenersi tali somme, sarebbe debitrice 
con i lavoratori per i premi di risultato del 2015 che avrebbero dovuto percepire ad aprile.