Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 604 visitatori e nessun utente online

vigilidelfuocoIeri mattina i residenti del quartiere Ferrovia di Foggia si sono spaventati nel sonno, pensando ad un ennesimo attentato.
Un boato ha fatto risalire alla memoria i numerosi attentati contro attività commerciali di Foggia, per fortuna questa volta non è stato così. Un incendio ha distrutto l'interno di un bar via Piave. Le fiamme, divampate all'interno del locale, hanno provocato anche l'esplosione di un recipiente sotto pressione, il quale ha creato molti danni all'interno del locale ed ha annerimento la facciata dello stabile, provocando anche interruzione dell'energia elettrica per alcune ore.
Sul posto sono giunti i vigili del fuoco, che hanno provveduto a spegnere le fiamme e dopo aver ispezionato il locale, non hanno rinvenuto tracce utili a risalire alle sue cause.
Il bar in questione è stato per ben anche chiuso, dalle forze dell'ordine, poichè abituale ritrovo di pregiudicati pericolosi.
Il titolare, un cittadino albanese ha diversi precedenti per spaccio di stupefacenti e assunzione di dipendenti non in regola.