Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 251 visitatori e nessun utente online


arresto carabinieri
Alle prime luci dell'alba nell’operazione Chorus, le forze dell'ordine di Foggia, hanno subito stroncato sul nascere il tentativo di riorganizzazione sul territorio dei clan mafiosi.
L’operazione ha colpito diversi settore del crimine, dalle estorsioni alle rapine violente, incendi ed attentati dinamitardi.
Le indagini della polizia, carabinieri e guardia di finanza di Foggia, hanno portato al sequestro di potenti ordigni esplosivi e armi ed ha sventato anche un omicidio plurimo, come risposta all’assassinio di Rodolfo Bruno. 
Grazie anche alle intercettazioni telefoniche, si è potuto sventare un omicidio di mafia plurimo, con le quali, la guardia di finanza ha individuato e fermato l’intero commando, compreso il presunto mandante ed il presunto killer, ritenuto vicino alla criminalità campana, in quanto ritenuto braccio destro del boss Francesco Panìco.