Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 175 visitatori e nessun utente online


polizia di stato
La polizia di San Severo ha arrestato un 40enne, con l'accuse di atti persecutori e reati contro la persona nei confronti della propria coniuge.
La coppia, era insieme sin da adolescenti e, sin da allora l’uomo, che faceva uso di sostanze stupefacenti, aveva assunto dei comportamenti di gelosia ossessiva e violenti. Atteggiamenti che dopo il matrimonio, erano anche peggiorati, arrivando a spingere la moglie a chiedere la separazione dal marito per maltrattamenti subiti anche in presenza dei figli minori.
La donna, sarebbe stata colpita, in diverse occasioni, con violenti schiaffi, con una scarpa che le ha ferito l’occhio e lo zigomo. La vittima è stata anche colpita in pubblico con una tirata d’orecchio ed offendendola.
Il 40enne, dopo esser stato colpito da diffida, si era recato sul posto di lavoro delle moglie, per toglierle le chiavi della casa coniugale ed occupando l'appartamento, obbligandola a vivere fuori casa.