Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 323 visitatori e nessun utente online

arresto carabinieriI carabinieri di Vico del Gargano, ha arrestato in flagranza di reato un 38enne.
Durante una perquisizioni i militari hanno arrestato Michele Di Cataldo 38enne, con l'accusa di detenzione illegale di esplosivi e munizionamento e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Dopo aver perquisito la masseria del 38enne, in località Coppa Sant'Agata a Cagnano Varano, gli agenti hanno scoperto e sequestrato un ordigno artigianale, molto potente con 120 grammi circa di esplosivo, un caricatore calibro 7,65, 3 cartucce per arma militare calibro 7,62, 3 cartucce per pistola calibro 9, una cartuccia militare per arma da guerra calibro 12,7, 5 cartucce da fucile calibro 8 e 4 cartucce per fucile calibro 12, oltre ad una canna per fucile tagliata, con strozzatore artigianale.
Il tutto era nascosto in un manufatto in cemento adibito a deposito per il mangime degli animali.
La successiva perquisizione, fatta in casa del ragazzo, ha permesso di rinvenire e sequestrare 20 grammi circa di marijuana, 8 grammi di hashish e 2 bilancini di precisione.