Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 170 visitatori e un utente online

medici

Dopo il caso di meningite registrato a Cerignola, l'Asl di Foggia ha previsto un piano di profilassi, che viene utilizzato in questi casi.
Tutti i pediatri, sono stati prontamente avvisati.
Tutte le persone che sono venute a contatto diretto con la paziente, familiari, docenti, compagni di classe e personale ospedaliero, sono state sottoposte a profilassi anti-batterica.
Non c'è allarmismo, poichè la situazione è sotto controllo ed è monitorata costantemente dagli operatori del Dipartimento di Prevenzione, prontamente intervenuti.
Inoltre, è stato inviato al laboratorio regionale di riferimento presso l’Istituto di Igiene dell’Università di Bari,  un campione di liquido biologico della bambina, per essere a conoscenza del ceppo di forma virale.