Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 210 visitatori e nessun utente online

disperataAncora violenze su delle ragazze. Dopo essersi lasciati, poichè lui l'aveva tradita, ha iniziato a perseguitarla fino a costringerla a cambiare casa.
Dalle indagini effettuate dagli agenti di San Severo, 
 è emerso che il giovane arrestato un 23enne, in più circostanze aveva picchiato la donna, la quale in almeno sei occasioni è dovuta ricorrere alle cure sanitarie.
La coppia si era ormai separata, dopo che la ragazza aveva scoperto che il ragazzo la tradiva.
Da qui l'incubo della ragazza, la quale per evitare d'incontrare l'ex non usciva di casa e, addirittura, cambiava le proprie abitudini, andando a vivere da una zia residente in un'altra provincia.
La vittima, riusciva a trovare la forza di denunciare tutto alla polizia, portando all'atto della denuncia, un cd contenente telefonate di minaccia, parole offensive, messaggi nei quali c'erano foto dell’abitazione della fidanzata e di due fucili da caccia, allo scopo di intimorirla e per dimostrare che lui la osservava permanentemente.
Il 23enne ha inoltre subìto un'altra denuncia da una madre di un ragazzo minorenne che frequentava la ex fidanzata. Aveva minacciato il figlio, di non frequentare più la sua ex.