Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 645 visitatori e nessun utente online

carabinieri 4I carabinieri di Cerignola, questa mattina, hanno messo a soqquadro la città.
Interi quartieri periferici scandagliati palmo a palmo, effettuando decine di perquisizioni personali, domiciliari e in locali.
Quasi cento i militari impegnati nella vasta operazione, assistiti anche da unità cinofile per fiutare droga ed armi.  
Arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 53enne, già noto alle forze dell'ordine, trovato in possesso di 13 dosi di cocaina dopo la perquisizione domiciliare. 
Arrestato in flagranza di reato per coltivazione di sostanze stupefacenti un 48enne pregiudicato, già sottoposto alla misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali, il quale è stato trovato in possesso di 9 piante di marijuana. 
Sequestrati nell’ambito dell'operazione 30.000 euro in contanti, derivanti con ogni probabilità da attività illecite, passamontagna, delle radio portatili ricetrasmittenti ed altro materiale ancora di interesse per gli investigatori nel contesto di episodi predatori anche di natura violenta. 
Inoltre, le forze dell'ordine, hanno anche prelevato il campione del DNA di alcune persone di interesse info-investigativo, molte delle quali con alle spalle anche precedenti o pendenze penali per reati contro il patrimonio e non solo. In maniera tale di acquisire un profilo genetico per attività di riscontro d’indagini.