Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 711 visitatori e nessun utente online


carabinieri ambientaliI carabinieri del Noe hanno messo i sigilli al Canale Lagrimaro, ponendo sottosequestro l’area.
Questa mattina, i militari del Nucleo Operativo Ecologico hanno apposto i sigilli al Canale Lagrimaro di Cerignola, nell'indagine che ha portato a scoprire i rifiuti sversati nell'intera zona.
Il provvedimento è scaturito perchè nell’invaso, ormai da molto tempo, venivano buttati dei rifiuti, fino a trasformare il posto in una vera e propria discarica abusiva, dove non si esitava a gettare anche rifiuti pericolosi, e lo sversamento delle sostanze inquinanti sarebbe poi finito in mare.
L'indagine è nata dopo l'Interrogazione Parlamentare dell’On. Lovecchio e del seguente servizio di Striscia la notizia dello scorso 1° aprile.