Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 212 visitatori e un utente online

118

Un sottufficiale, 39enne, vice brigadiere che si è tolto la vita, nella caserma di Bovino.
Il giovane di origini salernitane, si è sparato un colpo alla testa utilizzando l'arma d'ordinanza.
A quanto sembra il 39enne non aveva mai manifestato alcun intento di suicidarsi, tanto meno i suoi colleghi hanno riferito di problemi che avrebbero potuto far pensare ad un gesto simile.
La sua morte ha scosso la comunità e l'Arma provinciale.