Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 412 visitatori e nessun utente online

118Ancora alla ribalta della cronaca la piccola cittadina di Orta Nova. Dopo la strage familiare d due settimana fa, ieri c'è stato un altro omicidio.
Una donna, Filomena Bruno 53enne, è stata uccisa nel pomeriggio di ieri in viale Diaz.
Da una prima ricostruzione dei fatti, un soggetto, al momento ricercato, ha avvicinato la vittima in strada e l'ha accoltellata senza lasciarle scampo.
Filomena è stata colpita a morte nel cortile del palazzo mentre rientrava nell'abitazione della madre. Ha cercato di fare qualche metro nel tentativo di scappare, ma poi si è accasciata al suolo.
E' caccia serrata da parte dei carabinieri al principale indiziato del delitto Cristoforo Aghilar.
La stessa 53enne, sabato sera era stata minacciata in strada con una pistola dall'ex genero, Cristoforo Aghilar. L'uomo era agli arresti domiciliari, dai quali era evaso proprio per minacciare la sua ex suocera. In quel episodio, l'uomo scatenò il panico in strada ma non aveva esploso alcun colpo d'arma da fuoco.
La donna da quella sera andò a dormire dalla madre ed era stata sottoposta ad una misura di vigilanza da parte dei carabinieri con l’obbligo di comunicare agli stessi ogni suo spostamento. Cosa che, però, purtroppo non avrebbe fatto ieri pomeriggio.