Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 140 visitatori e nessun utente online

 

118

Nel giro di poche ore nel foggiano si è verificato il secondo incidente sul lavoro. Ad Orta Nova un agricoltore 44enne era al lavoro nei campi  ed era alla guida di un trattore cui era collegato la macchina spargi-letame. 
Improvvisamente, il macchinario si è inceppato e, nel tentativo di sbloccare gli ingranaggi, il 44enne è rimasto incastrato nel macchinario perdendo la mano e l'intero braccio, che sono stati risucchiati nel circuito.
L'uomo era solo al momento dell'incidente.
Sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono giunti i carabinieri e gli ispettori dello Spesal per gli accertamenti del caso, e i vigili del fuoco che hanno liberato l'uomo dagli ingranaggi del mezzo per assicurarlo alle cure del sanitari.