Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 171 visitatori e nessun utente online

polizia giudiziariaSEQUESTRO PENALE DI TERRENO AGRICOLO DI CIRCA 600 MQ ADIBITO A DEPOSITO ED ABBANDONO DI RIFIUTI SPECIALI - TRE DENUNCE.

A seguito di una attività di controllo e monitoraggio ambientale, gli agenti del Corpo di Polizia Locale hanno individuato un terreno in agro di San Severo, dove era in atto una particolare attività di gestione illecita di rifiuti speciali provenienti da lavorazioni edilizie.
Difatti, sul terreno agricolo già in stato di abbandono, erano stati scaricati numerosi cumuli di materiali e rifiuti speciali provenienti da lavorazioni edili.
L’intervento della Polizia Locale ha permesso di individuare alcuni dei responsabili degli abbandoni incontrollati che sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria.
Il sito è stato scoperto, a seguito di una segnalazione, mediante l’utilizzo di un drone che ha permesso al Comando di Polizia Locale di avviare i controlli di competenza.
Gli accertamenti sul terreno sono stati eseguiti con attività di osservazione e controllo dei luoghi mediante l’utilizzo dei sistemi di video sorveglianza in dotazione al Comando di Polizia Locale consentendo di filmare le attività di scarico e di abbandono che hanno permesso di identificare i responsabili.
Visti gli illeciti penali emersi e le violazioni al Testo Unico Ambientale terreno agricolo è stato sottoposto al Sequestro Penale è messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

F.to
IL COMANDANTE
Ciro Sacco