Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 89 visitatori e nessun utente online

arresto carabinieri

Ieri pomeriggio intorno alle 15:00 c'è stato un femminicidio a Cerignola. Nunzia Compierchio„ 41enne, è stata uccisa nella propria abitazione, in via Fabriano con almeno tre di pistola, con ogni probabilità dal suo ex marito. 
L'uomo, Angelo Di Meo  infatti è il principale indiziato dell'omicidio, è sarebbe già stato fermato dai militari, in casa del padre dove il 44enne si sarebbe rifugiato. All'interno dell'abitazione del padre di Di Meo è stata ritrovata l'arma modificata. L'uomo è stato portato in commissariato.
La coppia era separata.