Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 125 visitatori e nessun utente online

Notizie dall'Italia

truffe internet
La polizia postale ha denunciato una banda di 22 persone, perchè aver affittato appartamenti vacanze, in note città turistiche, inesistenti o non disponibili. Almeno 600 le persone cadute nella truffa online, 254 di questi erano residenti a Milano.
La banda aveva architettato la messa online su siti immobiliari di appartamenti in note località turistiche di mare e montagna come Rimini, Riccione, Alassio, Gallipoli, Courmayeur, Livigno e Bormio, ma in realtà tali immobili non erano disponibili.