Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 781 visitatori e nessun utente online

Politica

logoPDReferendum. Entusiasmante partecipazione alla manifestazione con Renzi
Piemontese: "#bastaunSI per rendere il Sud e l'Italia più forti e giusti"

"Abbiamo vissuto una serata di entusiasmante partecipazione e buona politica con Matteo Renzi e le centinaia di cittadini che hanno riempito il teatro comunale Umberto Giordano e piazza Cesare Battisti per ascoltare e sostenere le ragioni del #SI al referendum costituzionale". E' il commento di Raffaele Piemontese, segretario provinciale del PD foggiano, a qualche ora di distanza dalla manifestazione con il presidente del Consiglio dei Ministri e segretario nazionale del Partito Democratico, "per la prima volta a Foggia, inclusa a pieno titolo nel lungo tour che si concluderà il 4 dicembre".
"Matteo Renzi ha spiegato con chiarezza e semplicità i temi della riforma e le più che condivisibili ragioni a sostegno dell'innovazione della Costituzione - continua Piemontese - indispensabile a consentire al nostro Paese di riprendersi più velocemente dalla crisi economica e di superare le differenze che ancora oggi esistono tra Nord e Sud.
Istituzioni più efficienti e meno costose, politiche del lavoro e della salute più coerenti ed egualitarie, stabilità di governo sono gli effetti di una riforma che punta anche ad agganciare il Mezzogiorno alla parte più sviluppata del Paese e all'Europa.
La manifestazione di ieri ha confermato la capacità organizzativa del Partito Democratico della Capitanata: dirigenti e militanti del PD e dei Giovani Democratici sono stati impagabili.
E' doveroso ringraziare la direzione del teatro, rappresentata dal dirigente comunale Carlo Dicesare, ed il personale della struttura. Ancor più ampia è la gratitutidine nei confronti di Carabinieri, Polizia di Stato, Vigili del Fuoco e volontari della Protezione civile per aver garantito appieno la sicurezza e l'ordinato svolgimento della manifestazione.
La numerosissima presenza di cittadini anche in piazza Cesare Battisti davanti al maxischermo, che ringrazio per la partecipazione e con i quali mi scuso per l'impossibilità di accogliere tutti all'interno del teatro Giordano, testimoniano il nostro radicamento e la nostra autorevolezza.
Entrambi messi al servizio del Paese - conclude Raffaele Piemontese - per sostenere il cambiamento che renderà l'Italia più forte e più giusta".