Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 705 visitatori e un utente online

Politica

votiAmministrative. Mongiello: "PD vince grazie al modello inclusivo sperimentato alle regionali e provinciali. Monte Sant'Angelo vittoria emblematica"
Dichiarazione dell'on. Colomba Mongiello, componente della Direzione nazionale del Partito Democratico

Le elezioni amministrative in Capitanata consegnano al Partito Democratico una vittoria esaltante e meritata, ottenuta espandendo ed affinando il modello inclusivo già sperimentato alle regionali e alle provinciali.
Nelle urne dei Comuni foggiani chiamati al voto si è materializzato l'entusiasmo che ho potuto tastare con mano ovunque mi sia capitato di andare per partecipare a manifesta-zioni e comizi.
Tanta gente, tanta bella gente ha circondato d'affetto i candidati del Partito Democratico e quelli che il PD ha sostenuto con lealtà. Ed i risultati sono lì a dimostrarlo.
A Carpino piuttosto che a Ischitella, a Roseto Valfortore come a Rignano Garganico o a Stornara e in tutti gli altri Comuni in cui abbiamo vinto, la nostra comunità politica si è arricchita di energie e consensi.
Particolarmente emblematica è la vittoria ottenuta a Monte Sant'Angelo, da due anni commissariata sulla base della legislazione antimafia. Il PD e il centrosinistra tornano al governo della città dopo più di un decennio grazie alla scelta di rinnovare la propria rappresentanza, a partire dal neoeletto sindaco Pierpaolo D'Arienzo, e di offrire agli elettori un programma amministrativo lineare e coerente proprio sui temi della legalità, dell'am-biente, dello sviluppo economico. Una vittoria ottenuta da tante ragazze e ragazzi che hanno rivendicato l'eredità dei valori e delle idee del compianto Matteo Fusilli e di una generazione di ottimi amministratori.
Erano anni che, in Capitanata, il PD e il centrosinistra non ottenevano una vittoria così netta e brillante ad una tornata amministrativa, il cui merito deve essere anche ascritto a chi ha operato nelle diverse sedi istituzionali - territoriali e nazionali - per valorizzare il patrimonio di intelligenze e competenze posseduto dalla nostra terra.
Il solco è tracciato, ora dobbiamo continuare a seminarlo con la disponibilità al dialogo politico e la condivisione delle buone prassi istituzionali. Per rafforzare il Partito Democratico e far progredire la Capitanata.