Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 259 visitatori e nessun utente online

Politica

comunesanseveroImportanti donazioni al Comune di San Severo: sempre più ricco il patrimonio al MAT del “Centro di documentazione ‘Andrea Pazienza’ (Splash)".


Il patrimonio del Comune di San Severo si arricchisce di nuovi beni, recentemente donati al MAT – Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo. Con Delibera n. 184 in data 21 luglio 2017, la Giunta Comunale, presieduta dal Sindaco avv. Francesco Miglio, ha deliberato l’acquisizione di numerose donazioni che consolidano il ruolo del MAT Museo dell’Alto Tavoliere quale centro di offerta culturale poliedrica, centro di aggregazione e centro educativo.
“Presso il MAT – dichiara il Sindaco avv. Francesco Miglio – è stato da alcuni anni istituito il “Centro di documentazione ‘Andrea Pazienza’ (Splash)", anche al fine di valorizzazione della figura del fumettista Andrea Pazienza, come è noto di origini sanseveresi, sia attraverso il centro di raccolta di pubblicazioni, sia mediante l’allestimento di esposizioni di opere d’arte e rassegne a lui dedicate. In tal senso lo scorso anno il Comune di San Severo ha voluto omaggiare il grande fumettista dedicandogli una mostra allestita dal Direttore del MAT dott.ssa Elena Antonacci e dallo staff museale, presso il MAT dal titolo “Buon Compleanno PAZ”, in occasione dei 60 anni dalla nascita dell’artista sanseverese : sono state esposte le opere di 63 grandi fumettisti italiani: ogni fumettista partecipante alla mostra ha inteso sottoscrivere una dichiarazione di donazione dell’opera medesima, con la volontà che essa possa essere utilizzata esclusivamente per fini artistici e didattici, senza alcuno scopo di lucro, con l’obiettivo di celebrare Pazienza e di promuovere l’arte del fumetto, dell’illustrazione e del disegno in genere. Oggi abbiamo acquisito questo importante patrimonio ed abbiamo registrato anche altre donazioni da parte di privati, tutte di pari importanza. Siamo orgogliosi e felici: soprattutto i nostri giovani hanno ancora di più la possibilità di seguire ed apprezzare l’opera di Andrea Pazienza”.
Il patrimonio del MAT si è arricchito anche della serie completa della Rivista Tango, supplemento del quotidiano L’Unità, con un’ampia produzione vignettistica di Pazienza. La collezione è stata donata dal concittadino Severino Cannelonga. Infine è stata donata una serigrafia con prova d’autore realizzata da Andrea Pazienza nel 1977, formato 49,5 x 70 cm, su supporto cartoncino con tecnica mista, donazione della sig.ra Lucia Marcella Marcellino. Tutte le donazioni hanno vincolo di conservazione ed esposizione presso il Centro di Documentazione “Splash! – Archivio Andrea Pazienza” presso il MAT.
“Si tratta di donazioni importanti – aggiunge l’Assessore alla Cultura avv. Celeste Iacovino – che arricchiscono notevolmente il nostro Museo, ma soprattutto l’archivio dedicato ad Andrea Pazienza che oggi contiene una quantità considerevole di testimonianze che bene tratteggiano la figura, l’opera e la vita di uno dei più grandi fumettisti italiani. Ai 63 artisti italiani, a Severino Cannelonga e a Lucia Marcella Marcellino sono rivolti i ringraziamenti dell’Amministrazione Comunale, simili gesti, al giorno d’oggi, non capitano molto spesso, siamo grati per queste donazioni e per l’utilità che la loro esposizione e fruizione sarà in grado di apportare alla nostra comunità. Daremo grande visibilità a queste acquisizioni attraverso la loro esposizione al pubblico che consenta una continua fruizione delle stesse, presso una sala di allocazione, attigua al Centro di Documentazione “Splash! – Archivio Andrea Pazienza” sita al primo piano del Museo”.

Il Portavoce
Michele Princigallo