Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 284 visitatori e nessun utente online

Politica

logoPD

“Sul Quartiere Ferrovia l’Amministrazione Landella sta riuscendo a sbagliare tutto”. Lo afferma il capogruppo del Partito Democratico nel Consiglio comunale di Foggia, Augusto Marasco, secondo cui “residenti, commercianti, imprese e professionisti di quell’area della città capoluogo non meritavano che, dopo anni di sostanziale inerzia, si mettessero in campo azioni slegate, confuse e utili solo a conclamarne il degrado”.
“Abbiamo bisogno di riportare qualità, vita, operosità, allegria, non di trasformare il Quartiere Ferrovia in una zona sorvegliata a vista”, incalza Marasco con riferimento all’installazione di una postazione di Polizia Municipale all’inizio di viale XXIV Maggio. “L’Amministrazione comunale è riuscita nell’impresa di fare male anche una cosa positiva – spiega il capogruppo del PD –, con una posa in opera raffazzonata che ingombra il marciapiede, quando a pochi metri i manufatti del Nodo intermodale Foggia Stazione, dove si pensava di insediare anche un presidio di polizia, restano ancora un corpo estraneo rispetto a un quadrante urbano che avrebbero dovuto contribuire a riqualificare”.
“Riproporremo alla città – conclude Marasco – l’idea a basso costo che, anni fa, era stata elaborata per rigenerare viale XXIV Maggio, trasformandolo in un asse anche ciclabile, attrezzato di postazioni di sosta per il wi-fi, in modo da rivitalizzarne l’uso da parte dei pendolari, molto numerosi specie tra gli studenti universitari e delle scuole superiori”.