Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 169 visitatori e nessun utente online

Politica

logoPDSalva Enti. Marasco: "Favorevoli alla rimodulazione del Piano di Riequilibrio per il bene della città e dei foggiani; cancellato ogni riferimento a concorsi e assunzioni"

Il Partito Democratico ha votato a favore della manifestazione di interesse che, stamattina, è stata posta all'attenzione del Consiglio comunale di Foggia e con cui l'Amministrazione del capoluogo intende beneficiare delle opportunità del rimodulato Piano di Riequilibrio Pluriennale, previste dalla Legge di Stabilità 2018 elaborata dal Governo Gentiloni e approvata dal Parlamento.
"Siamo nelle istituzioni per fare il bene della città e dilazionare il prestito ottenuto per evitare il dissesto è un vantaggio che può riflettersi in un miglior governo delle risorse a vantaggio dei foggiani", spiega il capogruppo del PD, Augusto Marasco.
"Il voto favorevole del consigliere Alfonso De Pellegrino, espresso stamani per l'intero Gruppo PD data la mia assenza dovuta a impegni inderogabili già comunicati in sede di Conferenza di Capigruppo – spiega Marasco –, non significa che diminuiremo la vigilanza su come saranno utilizzate le risorse che, nell'eventualità sia concessa una maggiore dilazione del rimborso del prestito, saranno a disposizione nel bilancio comunale".
"Abbiamo votato con più serenità – conclude il capogruppo del PD – dopo che l'Amministrazione ha accolto il nostro invito a cancellare, dalla proposta di deliberazione portata stamattina in Aula, ogni riferimento a bandi, concorsi, assunzioni e qualunque altro indirizzo di spesa, oltre a lasciare inalterata anche la durata del piano a 10 anni".