Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 119 visitatori e nessun utente online

Politica

logoPDRiceviamo dal sindaco di Carpino Rocco Di Brina alcune precisazioni sulle false notizie diffuse da organi di stampa e sui social media relativamente al progetto sociale di accoglienza dei lavoratori migranti.


Purtroppo le fake news sono sempre in agguato. È stato letteralmente travisato il senso della nostra iniziativa a tutela della dignità umana dei lavoratori stagionali che popolano Carpino nei mesi della raccolta delle olive.
Oltre che risolvere un problema di carattere igienico sanitario.
Non si tratta di regalare case a nessuno, né di iniziativa politica anti governativa. Del resto, nel nostro Comune non vi è alcuna emergenza abitativa. Per fortuna.
Ciò che vogliamo fare, in definitiva, è recuperare case fatiscenti e senza proprietari che possono essere utilizzate tanto per i lavoratori extracomunitari, i quali pagheranno le spese per i servizi, tanto per altre necessità che al Comune si dovessero presentare.
Egualmente falsa è la notizia di sbarchi a Carpino direttamente dalla Siria. Chi lo afferma è,oltretutto, un ignorante in geografia, perché dovrebbe sapere che a Carpino non c'è il mare.
Denunceremo chi scrive e diffonde notizie false che mirano solo a mettere in cattiva luce le cose buone compiute da umili amministratori locali che lavorano per il bene delle proprie comunità.

Il Sindaco
Rocco Di Brina