Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 177 visitatori e nessun utente online

Politica

vigili urbaniL’AMMINISTRAZIONE D’ARIENZO ALLO SBARAGLIO:
DIMESSOSI IL COMANDANTE DELLA POLIZIA MUNICIPALE!
Il 28 agosto 2017, il Sindaco d’Arienzo revocava al S. Ten. Antonio Lombardi l’incarico di Comandante della Polizia Municipale e lo affidava al S. Ten. Michele Lauriola.
Intanto, abbiamo appreso dall’Albo on line del Comune che, in data 15 ottobre 2018, con Decreto n. 5, il Sindaco ha nominato nuovamente il S. Ten. Antonio Lombardi Comandante della Polizia Municipale, poiché il S. Ten. Michele Lauriola ha rassegnato le dimissioni in data 5 ottobre scorso.
Che la legge assegni al Sindaco il potere di nominare i Responsabili di P.O., cioè i Capi Settore, lo sanno tutti, ma sembra alquanto strano che in un solo anno il Sindaco cambi il Comandante della P.M. per rimettere al suo posto l’ex Comandante: sembra che l’Amministrazione CambiaMonte/PD trascorra il tempo a fare il gioco dei ruoli! Mai si era avuta a Monte Sant’Angelo un’Amministrazione allo sbaraglio.
Cosa succede a Palazzo di Città? Perché queste improvvise dimissioni del Comandante Lauriola, decano della Polizia Municipale, peraltro persona stimata e dedita al lavoro? Quali le vere motivazioni alla base delle dimissioni?
Forza Italia chiede ai Gruppi politici di Minoranza presenti in Consiglio Comunale di interrogare a riguardo l’Amministrazione comunale, perché la città merita di sapere come mai il Comandante della Polizia Municipale improvvisamente si dimette.
Forza Italia auspica che le tensioni e i dissapori della maggioranza CambiaMonte/PD, che sta cambiando Monte ma solo in peggio, non si riversino sulla città: l’immobilismo della Giunta e della Maggiorana d’Arienzo è sotto gli occhi di tutti; ad oggi nulla hanno prodotto per Monte Sant’Angelo, se non il caos negli Uffici comunali: meno chiacchiere e meno selfie, più fatti! (Fonte: Forza Italia – Monte Sant’Angelo)