Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 279 visitatori e nessun utente online

Politica

logoPDIl centrosinistra e le forze civiche e moderate foggiane parteciperanno alle elezioni amministrative forti dello spirito unitario e della volontà di imprimere una svolta decisa e positiva al governo della città.
E' quanto hanno condiviso i partecipanti alla riunione di partiti e aggregazioni civiche - Articolo 1, Capitanata Civica, Destinazione Italia, Italia in Comune, Partito Democratico, Partito Socialista Italiano, Puglia Popolare, Socialismo Dauno e Verdi - che si identificano in un progetto amministrativo plurale e aperto al contributo di idee proveniente dalle organizzazioni attivamente impegnate a tessere la trama delle buone prassi sociali.
Mentre nel centrodestra si litiga per la leadership gestionale e si focalizza la discussione su rancori personali e odio sociale, centrosinistra e forze civiche si impegneranno nella condivisa definizione di politiche inclusive e rigenerative connesse tra loro dai principi della coerenza e della fattibilità.
Politiche di sostegno a favore di chi soffre per le crescenti disuguaglianze generate dal governo pentastellato, cura della dignità e del decoro di Foggia offesa dalla sciatteria amministrativa della destra, promozione di buona occupazione e sviluppo sostenibile in accordo con le migliori politiche regionali sono alcuni dei capisaldi della programmazione che sarà elaborata contestualmente e contemporaneamente agli incontri con organizzazioni, associazioni, gruppi informali di cittadini.
La scelta del candidato sindaco sarà parte integrante di questo processo politico di allargamento e aggregazione, con l'intento di individuare la figura che meglio riesca ad incarnare la voglia di riscatto e la visione di futuro di Foggia e dei foggiani.


Ufficio stampa
Unione provinciale Partito Democratico Foggia