Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 1114 visitatori e nessun utente online

Politica

forza italia“CAMBIAMONTE” VUOLE ASSUMERE DUE NUOVI GEOMETRI: È CHIARO CHE NON HA IDEE PER LA CITTÀ!
Con Determinazione n. 220 del 12/03/2019, l’Amministrazione d’Arienzo ha indetto il concorso per la mobilità (assunzione) di due nuovi Geometri per il potenziamento dell’Ufficio Tecnico, che si inseriscono in una serie di assunzioni che il Comune farà nell’anno 2019.
FORZA ITALIA ritiene che avere due nuovi Geometri non rientri sicuramente in una giusta programmazione per una città come Monte che si fregia di ben due titoli Unesco. Oggi, l’Ufficio Tecnico è “popolato” da un Architetto, un Ingegnere, due Geometri e un Sovraordinato, anch’egli Ingegnere; la riorganizzazione dell’Ufficio Tecnico deve avvenire non assumendo altri due Geometri, ma reclutando impiegati per sostituire chi è andato in pensione.
Nonostante si aumentino le tasse e si spendano i soldi dei cittadini anche in modo allegro, in due anni di CambiaMonte la città non riesce ancora a capire cosa l’Amministrazione voglia fare, cosa intenda mettere in atto per rilanciare il Turismo, la Cultura e gli altri settori economici della città. L’Amministrazione d’Arienzo dimentica che al centro di una seria programmazione politico-amministrativa ci debbano essere Settori importanti per la città, come Cultura, Turismo, Servizi Sociali e che non debba essere il potenziamento dell’ufficio tecnico la priorità per una città che va proiettata anche nel panorama turistico internazionale.
FORZA ITALI pensa che, per ridare slancio a Monte, afflitta negli ultimi tempi da una profonda crisi economico-sociale, sia giusto predisporre un serio programma che preveda:
- assunzione di una figura rispondente alle esigenze di una città Unesco che gestisca in maniera integrale i beni culturali e il settore del turismo. Il museo Tancredi, la Biblioteca comunale ecc. necessitano di un Direttore che ne faccia strutture facilmente fruibili, con tutte le strumentazioni moderne proprie dei grandi musei e delle più importanti biblioteche;
- assunzione non solo dell’Assistente sociale, ma anche di impiegati per potenziare i Servizi Sociali;
- rilancio di un Settore strategico come l’Ufficio Agro-forestale, considerate le vaste dimensioni del patrimonio boschivo. Oggi l’entroterra, con i suoi allevatori e agricoltori, soffre della totale assenza di visione strategica e di programmazione da parte di CambiaMonte;
- assunzione, oltre che del Comandante, anche di ulteriori Agenti di Polizia Municipale. La nostra città, mèta annualmente di numerosi turisti, ha necessità di un controllo capillare del territorio e di una presenza assidua nelle strade a sostegno di chi ci vive o ci viene per visitare.
FORZA ITALIA auspica che, quanto prima, la Giunta d’Arienzo e CambiaMonte inizino a dialogare con la città per capire quali siano le vere esigenze dei cittadini: è chiaro a tutti che, chiusi nel palazzo, hanno perso ogni contatto con la realtà, mantenendo solo un dialogo virtuale attraverso i social! Ma Monte non è una realtà virtuale, è una realtà concreta in cerca di una strada.

Forza Italia Monte Sant’Angelo