Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 288 visitatori e nessun utente online

Politica

logoPDLudopatia. Campo: "Potenziamo i SERT e i SERD per contrastare il dilagare di questa piaga sociale"

Il potenziamento dei SERT e dei SERD è la risposta più sensata al dilagare della ludopatia ed è un tema che il Sistema Sanitario Regionale è chiamato ad affrontare e risolvere.
È fuori discussione, infatti, che la dipendenza dal gioco d'azzardo sia diventata una vera e propria piaga sociale, e che la sua diffusione indifferente al censo e al ceto.
Affrontarla con l'arma del proibizionismo, come vorrebbe il Movimento 5 Stelle in Puglia, può essere una soluzione che i parlamentari del Movimento 5 Stelle hanno il potere di mettere in atto adottando i necessari atti legislativi.
Fino ad allora, la Regione Puglia non potrà vietarlo. Piuttosto dovrà farsi carico di più e meglio degli effetti di questa patologia, di come prevenirla e di come curarla.
Alla prevenzione sono stati destinati risorse e programmi d'intervento che coinvolgono attivamente anche il terzo settore.
È arrivato il momento anche di investire altrettante e maggiori risorse nella cura, valorizzando le professionalità che già oggi operano all'interno dei Servizi per le Tossicodipendenze (SerT) e in quelli per le Dipendenze patologiche (SerD).
A prescindere da quale sarà l'esito del dibattito legislativo sulle modifiche e le integrazioni alla legge regionale sul contrasto alla diffusione del gioco d’azzardo patologico, credo sia necessario e urgente aprire e affrontare questo dossier per offrire una risposta scientifica ad un problema sempre più radicato nelle nostre comunità.


Ufficio stampa
Unione provinciale Partito Democratico Foggia