Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 325 visitatori e nessun utente online

Politica

forza italiaIL COMUNE UTILIZZI IN LAVORI DI PUBBLICA UTILITÀ I PERCETTORI DI REDDITO DI CITTADINANZA
Il 25 luglio scorso l’INPS ha pubblicato l’Osservatorio sul Reddito di Cittadinanza, documento dal quale si evince che a Monte Sant’Angelo sono 287 le persone che percepiscono il Reddito di Cittadinanza (RdC)! È chiaro che un dato del genere deve preoccupare perché denota che, se consideriamo una media di tre persone per nucleo familiare, allora in situazione critica sono certamente circa 850 cittadini!
Percepire un sostegno economico favorisce una migliore coesione sociale, una tranquillità familiare che, se anche temporanea, sicuramente fa bene a tutti.
Come noto, i percettori di Reddito di Cittadinanza nei prossimi mesi, appena i Navigator saranno attivi nel loro incarico, dovranno effettuare colloqui e rendersi disponibili ad accettare le offerte di lavoro che il mercato presenterà.
Nell’attesa che i percettori di questa forma di sostengo economico ricevano offerte di lavoro, chiediamo all’Amministrazione Comunale, qualora non abbia già provveduto, di avviare con l’INPS tutte le procedure per utilizzarli in lavori di interesse collettivo, di pubblica utilità, come sfalcio erba, pulizie di aree pubbliche, piccola manutenzione, pulizia straordinaria strade pubbliche, pulizia e custodia di immobili pubblici ecc., con la precisazione che ciò non creerà alcun vincolo tra il Comune e i percettori di RdC per assunzione o stabilizzazione presso il Comune.
Conoscendo la grande dignità dei cittadini montanari, siamo certi che questa proposta sarà da loro condivisa perché finalmente avrebbero l’occasione di mettersi a disposizione della propria città.

Forza ItaliaMonte Sant’Angelo