Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 172 visitatori e nessun utente online

Politica

forza italiaDOPO L’INCIDENTE MORTALE, BLOCCATI I LAVORI SULLA PANORAMICA SUD
Sono trascorsi 40 giorni dalla morte dell’operaio di 54 anni, dipendente della ditta assegnataria dei lavori di sistemazione straordinaria della Panoramica Sud.
I Movimenti “VERSO IL FUTURO” e “FORZA ITALIA”, forti del diritto dei cittadini di conoscere la Verità su quanto accaduto, hanno posto al Sindaco d’Arienzo e all’Assessore ai Lavori Pubblici, Michele Fusilli, una serie di domande, invitando nel contempo il Presidente Vergura a convocare il Consiglio Comunale per fare chiarezza su questa tragica vicenda.
Il Sindaco e l’Assessore ai Lavori pubblici non hanno risposto affatto e il Presidente Vergura non ha adottato alcuna iniziativa, mentre un imbarazzante comunicato del PD ha tentato, invano, di spostare su un altro tema l’attenzione dei cittadini.
“FORZA ITALIA” e “VERSO IL FUTURO”, però, non sono così ingenui e sentono il dovere di ritornare sull’argomento, riproponendo quelle e altre domande.
Tutti i cittadini hanno notato che, da quel triste giorno, i lavori di manutenzione straordinaria della Panoramica Sud sono fermi. Infatti, non c’è traccia dell’impresa aggiudicataria e dei suoi lavoratori: PERCHÈ? NON CI RISULTA CHE IL CANTIERE SIA SOTTO SEQUESTRO. C’E’ UN VERBALE DI SOSPENSIONE DEI LAVORI? COSA STA ACCADENDO? I LAVORI RIPRENDERANNO? QUANDO?
IL LAVORO CHE STAVA EFFETTUANDO L’OPERAIO DECEDUTO È STATO AUTORIZZATO CON UNA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE O CON UNA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE? OPPURE È STATO AUTORIZZATO VERBALMENTE? E, SE COSÌ FOSSE, DA CHI? LA STRADA IN CUI SI STAVA EFFETTUANDO L’INTERVENTO (“POGGIO DEL SOLE”) È PUBBLICA O PRIVATA?
IL GIORNO DOPO L’INCIDENTE, CHI HA COLLOCATO IL TABELLONE DEI LAVORI DELLA PANORAMICA IN QUEL POSTO COSÌ DISTANTE?
Sia chiaro: “FORZA ITALIA” e “VERSO IL FUTURO” smetteranno di porre domande soltanto quando sarà fatta piena luce su quel tragico incidente.

Forza Italia e Verso il Futuro Monte Sant’Angelo