Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 196 visitatori e nessun utente online

Politica

logoPD

Il degrado del centro storico foggiano e il disagio di chi ci vive e opera sono il focus dell'iniziativa istituzionale e politica del Gruppo consiliare del Partito Democratico e del Circolo cittadino in programma giovedì 23 a partire dalle 18.30.
Consiglieri comunali e dirigenti risaliranno via Arpi, a partire dai Tre Archi, per incontrare negozianti e residenti, ascoltare dalla loro viva voce i problemi vissuti e le istanze da avanzare per migliorare la qualità della vita e l'efficienza dei servizi.
La passeggiata terminerà nella piazza antistante l'ex Maternità dove i consiglieri comunali raccoglieranno altre voci e tireranno le somme delle proposte avanzate da cittadini e operatori, da trasformare in atti istituzionali.

"Alla propaganda elettorale e alle veline di palazzo del sindaco opponiamo l'ascolto diretto di chi soffre e denuncia lo stato di abbandono del centro storico - affermano il capogruppo Pasquale Dell'Aquila e il segretario cittadino Davide Emanuele - Altrove le Amministrazioni comunali investono nella valorizzazione della parte più antica delle città, si sforzano di creare le condizioni perché diventi meta turistica e luogo di socialità sicura. A Foggia il centro storico è stato abbandonato: strade e piazze sporche, buie e insicure; negozi chiusi; frequentissime violazioni delle norme sulla somministrazione di alcol e la circolazione di auto e moto nelle ore notturne.
L'ascolto dei cittadini e dei commercianti produrrà azioni istituzionali e politiche del Partito Democratico a sostegno delle loro istanze e per restituire dignità al nostro centro storico"