Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 206 visitatori e nessun utente online

Politica

amonteTANTI LAVORI PUBBLICI MA SENZA ALCUN CRITERIO E SENZA FINE
Nei mesi scorsi abbiamo posto all’Amministrazione Comunale un’interrogazione a domanda scritta per capire a che punto fossero i lavori in Villa comunale. La risposta ricevuta, come già abbiamo riferito in un’altra occasione, è stata insoddisfacente.
Crediamo di non esserci sbagliati perchè, ad oggi, i lavori in Villa sembrano la Tela di Penelope, che di giorno veniva creata e di notte veniva disfatta! Infatti, basta osservare a che punto sono che ci si accorge di stare sempre al punto di partenza o, peggio ancora, che non si veda mai la fine.
Questa situazione la si vive anche per altri lavori, come quelli svolti nel Rione Carmine. Infatti, alla loro conclusione le strade sono state rifatte in una maniera tale da far dire che erano meglio come stavano prima.
E non solo questo. Alcuni lavori, che sono stati fatti non più tardi di pochissimi anni fa, stanno già evidenziando la superficialità con cui sono stati svolti, segno soprattutto che è mancato il dovuto controllo da parte dell’Amministrazione.
Purtroppo, va detto anche che i cantieri aperti, che non portano da nessuna parte, stanno creando anche tantissimi disagi agli operatori commerciali di Monte, che stanno facendo i conti non solo con la crisi economica ed energetica, ma anche con l’assenza di una visione politica del governo della città!
Sarebbero molte le cose da segnalare ma è quasi inutile dirlo: tutto ciò che viene fatto sembra venga svolto alla rinfusa, senza alcuna programmazione, senza un filo conduttore che faccia capire dove si vuole andare e dove si vuole arrivare. E nel frattempo la città continua a spopolarsi e diverse attività commerciali chiudono.

Gruppo A MONTE Monte Sant’Angelo