Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 406 visitatori e nessun utente online

mediciL'Asl Foggia, effettuerà lo screening mammografico a domicilio nelle zone più disagiate della città e provincia, portando ulteriore prevenzione.
Venerdì 23 agosto, alle ore 10:00, nella sala conferenze della Asl, verrà presentata l'iniziativa. Il direttore generale Vito Piazzolla terrà una conferenza stampa, nella quale si prospetterà la nuova organizzazione del centro per gli screening oncologici aziendale nel dipartimento di Prevenzione.
Questa iniziativa, consentirà di aumentare le attività di prevenzione e, contemporaneamente, di coordinarle per una presa in carico globale. 
Finalizzata a potenziare i servizi territoriali socio-sanitari della Asl, l’unità mobile Mammomobile, che eroga prestazioni relative allo screening mammario, girerà, a partire dalla prossima settimana, tra le zone più disagiate della provincia di Foggia dove le donne, residenti nei comuni più lontani dai centri per lo screening, saranno sottoposte a screening mammografico.