Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 132 visitatori e nessun utente online

discaricaAncora una tegola per il Comune di Foggia ma sopratutto per i cittadini, che dovranno poi pagare. 3 milioni di euro, richiesti dalla ditta Frisoli srl per i lavori effettuati alla discarica di Passo Breccioso, su cui è in atto un contenzioso.
La Frisoli srl, affidataria dei servizi di progettazione e realizzazione d'interventi per la messa in sicurezza con recupero volumetrico della discarica comunale di Passo breccioso, con la costruzione della tecnica proprietaria dei muri e argini in rifiuti rinforzati, la realizzazione e ottimizzazione dei volumi resi disponibili, il 22 giugno ha messo in mora Il Comune di Foggia.
La ditta, esige il mancato pagamento dei lavori effettuati per un valore di oltre 1,8 milioni di euro, ai quali, vanno sommati gli interessi delle somme già corrisposta e quelle ancora da ricevere pari a circa 998mila euro, per un totale di quasi 3 milioni. 
I legali della ditta invitano e diffidano i destinatari della lettera a liquidare la società degli importi richiesti entro e non oltre i 15 giorni dalla ricezione della stessa, pena un'ulteriore cifra da tirar fuori, ovviamente i tempi per una risposta sono molto vicini alla scadenza.