Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 182 visitatori e nessun utente online

schermaCAMPIONATI DEL MONDO ASSOLUTI IL CAIRO 2022: IL FOGGIANO LUIGI SAMELE SALE SUL PODIO IRIDATO, BRONZO PER L’ITALIA NELLA SCIABOLA MASCHILE A SQUADRE

IL CAIRO La scherma pugliese sale sul podio iridato con Luigi Samele che trascina la squadra di sciabola maschile alla medaglia di bronzo nella rassegna iridata in corso di svolgimento in Egitto.
Il cammino degli Azzurri del CT Nicola Zanotti – che assieme a Samele ha schierato Luca Curatoli, Pietro Torre e Michele Gallo – era cominciato nella giornata di ieri con le facili vittorie a spese dell’Iraq (45-24, con Samele che è stato risparmiato anche in virtù della non eccelsa consistenza tecnica degli avversari) e di Hong Kong (45-23, con Samele che ha vinto tutti e tre gli assalti riportando un parziale complessivo di +6). Oggi è arrivato il successo per 45-33 sui padroni di casa dell’Egitto con altre tre vittorie per Samele (+5 il parziale) ma in semifinale gli Azzurri hanno ceduto il passo all’Ungheria per 45-42: Samele si è aggiudicato gli assalti con Csanad Gemesi ed Andras Szatmari ma nulla ha potuto al cospetto del pluricampione olimpico e mondiale Aron Szilagyi, autentico trascinatore dei magiari (poi medaglia d’argento, battuti in finale dalla Corea).
Nella finale per il terzo posto contro i tedeschi Samele parte bene con Raoul Bonah, va in difficoltà contro Lorenz Kempf ma compie il suo capolavoro nell’ultima e decisiva frazione con Matyas Szabo: salito in pedana con due stoccate da recuperare, piazza un parziale di 7-2 e regala la vittoria all’Italia col punteggio di 45-42. Gli Azzurri, bronzo come a Budapest nel 2019, confermano dunque la loro presenza sul podio mondiale della sciabola maschile a squadre sul quale salgono ininterrottamente nelle quattro edizioni disputate dal 2017 in poi.
Samele, sesto nella prova individuale, a fine gara ha commentato così la sua ultima e decisiva frazione: «Questa è stata solo la seconda volta in stagione in cui è toccato a me chiudere la gara a squadre, un ruolo che ho ricoperto molte volte in passato ma che ultimamente era stato affidato a Luca Curatoli che si è sempre dimostrato una certezza. Oggi il CT Nicola Zanotti ha voluto operare un cambio e ci ha detto bene, peccato per la semifinale persa con l’Ungheria che con un pizzico di fortuna in più avrebbe potuto regalarci un risultato diverso. Ma noi siamo un gruppo eterogeneo e non abbiamo avuto alcun timore nello scambiarci i ruoli, anzi possiamo dire che cambiando l’ordine degli addendi il risultato non cambia: medaglia alle Olimpiadi un anno fa, medaglia ai Mondiali oggi!”. Samele, assieme ai compagni, ha infine rivolto un augurio di pronta guarigione ad Enrico Berrè, compagno di nazionale fermato nello scorso mese di marzo da un infortunio al crociato.

CAMPIONATI DEL MONDO ASSOLUTI – SCIABOLA MASCHILE A SQUADRE – Il Cairo (Egitto), 20-21 luglio 2022
Finale
Corea b. Ungheria 45-37

Finale 3°/4° posto
ITALIA b. Germania 45-42

Semifinali
Corea b. Germania 45-39
Ungheria b. ITALIA 45-42

Quarti di finale
Corea b. Francia 45-39
Germania b. Cina 45-40
ITALIA b. Egitto 45-33
Ungheria b. Turchia 45-30

Tabellone da 16
ITALIA b. Hong Kong 45-23

Tabellone da 32
ITALIA b. Iraq 45-24

Classifica (32): 1. Corea, 2. Ungheria, 3. ITALIA, 4. Germania, 5. Francia, 6. Egitto, 7. Cina, 8. Turchia.

Per conto di:
Ufficio Stampa
Federazione Italiana Scherma