Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 384 visitatori e nessun utente online

idmCOMUNE FOGGIA, POKER DI PRIORITA’: SUA, TUTELA LAVORO e TERRITORIO, AEROPORTO!
Il consiglio comunale di Foggia approva, tra gli altri, tre mozioni all’unanimità e la SUA con un solo voto contrario.
Approvati in consiglio comunale molti punti importanti in discussione. Spiccano, tra gli altri, gli indirizzi politico-amministrativi per la stazione unica appaltante (SUA), la tutela del lavoro e del territorio, le politiche di sviluppo dell’aeroporto e dei servizi aerei passeggeri e merci e delle funzioni di protezione civile e soccorso pubblico relativi all’aeroporto Gino Lisa di Foggia.
“Giornata impegnativa ieri in consiglio. Tra gli accapo approvati spiccano l’adesione alla SUA dell’ente Provincia (un solo voto contrario e otto astenuti), sviluppo infrastrutturale e dei servizi aerei (pax, cargo e protezione civile) del Gino Lisa, tutela del lavoro (lavoratori e sito produttivo ex Tozzi) e del territorio (stop turismo rifiuti) tutte approvate all’unanimità dall’assise comunale. E’ molto significativa – sottolinea il consigliere Pasquale Cataneo - la rilevante convergenza politica di maggioranza e minoranza, in particolare, sulle ultime tre essenziali tematiche utili a imprimere un fattivo input per innalzare sviluppo socio-economico e qualità della vita a Foggia e con riverberi utili anche nelle Comunità provinciale e di area vasta. Sulla SUA è stato reso concreto il condiviso impegno programmatico elettorale, ben argomentato anche dalle dichiarazioni effettuate in merito, che faccio mie, da parte del Sindaco.”
Il consigliere comunale, capogruppo di Italia del Meridione nell’assise comunale, è intervenuto nella discussione di tutti e quattro gli atti approvati sottolineando l’importanza delle singole argomentazioni di merito e, di conseguenza, della necessità di convergenza piena, dal punto di vista politico-amministrativo, delle forze di maggioranza e di minoranza.
Come primo firmatario della mozione relativa all’aeroporto ha illustrato i contenuti e le finalità dell’atto fornendo la documentazione illustrata ai media lo scorso 06.05 e una scheda tecnica di sua elaborazione riportante il confronto con l’aeroporto di Salerno, sul quale in particolare la Regione Campania, con la collaborazione del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti oltre che del Gruppo FSI, di ENAC ed ENAV, sta puntando molto per ridistribuire traffico e promuovere l’area vasta territoriale supportando lo sviluppo con priorità per il settore turistico.
“Ringrazio, a partire dal presidente, tutti i colleghi delle Commissioni Ambiente e Territorio unitamente agli stakeholder auditi, per la fiducia accordatami per sintetizzare, nella mozione redatta e ieri approvata, le pregevoli indicazioni e priorità segnalate dagli stessi nei numerosi incontri svolti. Devo altresì ringraziare – afferma Cataneo- l’assessore al ramo che ha proposto integrazioni recepite con un emendamento nel testo finale e, infine, tutti gli altri consiglieri e il sindaco che con il loro sostegno hanno portato all’approvazione all’unanimità di questo atto fondamentale. Come avvenuto per la stazione AV con la delibera C.C. 13/2017 per l’Hub intermodale – chiosa l’esperto di trasporti- oggi il Comune di Foggia, nella sua interezza, ha un’UNITARIA visione strategica, con priorità e indirizzi condivisi, anche per l’aeroporto sempre più utile ai cittadini e imprese dei settori produttivi non solo della Città capoluogo ma dell’intera area vasta provinciale ed interregionale. Ora avanti con sinergie istituzionali come stanno facendo presto e bene, ad esempio, a Salerno.”