Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 289 visitatori e nessun utente online

Spettacolo - Cinema - Arte - Cultura

babbonataleSarà inaugurato oggi il programma degli eventi natalizi: decorazioni collettiva degli abeti
Il luogo incantato de “La Fabbrica della Fantasia”, i concerti, la Casa di Babbo Natale
Seconda edizione della Casa della Befana con l’arrivo acrobatico della ‘vecchina delle calze’

ORSARA DI PUGLIA Una Orsara di Puglia come non si è mai vista: è tutto pronto per l’inaugurazione del Natale Orsarese 2019, con una lunga serie di attività, spettacoli, laboratori per i più piccoli, concerti e il gran finale con la seconda edizione della Grande Festa della Befana. Si comincerà oggi, sabato 7 dicembre, con “Decoriamo insieme il Natale”, una grande festa collettiva per addobbare gli abeti che adorneranno le vie del centro storico. Ci saranno i bambini, mamme nonni e papà, ma anche tutti i volontari, le donne e gli umoni delle associazioni orsaresi, della Cooperativa Ortovolante e dello SPRAR Orsara. Domenica 8 dicembre, dalle 20.30, in Piazza San Pietro si comincerà con l’accensione dell’albero, per poi passare ai giochi e all’animazione per bambini con gli elfi di Babbo Natale, mentre la chiusura sarà riservata al concerto degli NCM Quintet. Tanto spazio anche alla cultura e alla solidarietà, con il doppio appuntamento del 14 dicembre: alle ore 18, nella Sala del Centro Anziani, dibattito a cura di Italia Nostra su “Borgo Giardinetto: storia da tutelare e valorizzare”; nella stessa giornata, raccolta fondi per Telethon a cura dell’Avis Orsara.
LA FABBRICA DELLA FANTASIA. La novità di quest’anno è “La Fabbrica della Fantasia”: sarà inaugurata il 20 dicembre, alle 17, a Palazzo De Gregorio, ed è stata ideata in modo da essere un luogo incantato e stimolante per bambini e ragazzi. Tanti gli eventi speciali organizzati ‘Fabbrica’, a partire dalle letture di fiabe e favole natalizie (23 dicembre, ore 10.30) a cura di Milena Tancredi, responsabile de La Magna Capitana, la Biblioteca Provinciale di Foggia. Sempre nella giornata del 23 dicembre, ma a partire dalle ore 17, Palazzo De Gregorio ospiterà lo spettacolo musicale “Peter Pan” a cura di Antonio Paris. Nell’ambito della Fabbrica della Fantasia, nei giorni a seguire, laboratori musicali, spettacoli di magia e bolle di sapone. Il 21 dicembre, invece, sarà la Comunità Educativa, a cura della Pro Loco, a diventare teatro del “Laboratorio Emozionale”, con attività a partire dalle ore 15. Il Cineteatro, il 22 dicembre dalle ore 21, sarà lo scenario ideale per “The Nativity Story”, con il Daunia Gospel Choir. Il 23 dicembre, stessa location, per il saggio di danza della Scuola Maria Luisa Mescia a partire dalle ore 18.30.
LA CASA DI BABBO NATALE. Il 25 dicembre, alle ore 11, aprirà i battenti la Casa di Babbo Natale, con giochi, musica, animazione, mascotte e la Christmas Band ad accogliere grandi e piccini. Il 26 dicembre, alle ore 21, la Chiesa dell’Annunziata ospiterà il concerto gospel dei Joy Music Project. Dal 27 al 29 dicembre, tornerà la Settimana Allegra con eventi, spettacoli e iniziative nel Cineteatro dalle 16 alle 20. Bellissima iniziativa quella in programma il 28 dicembre, dalle 17.30, nel Centro Anziani: con “Racconti intorno al fuoco”, sarà possibile rinverdire la tradizione di letture e narrazioni del periodo natalizio. Stessi giorno e location per il concerto, alle ore 21.30, de “Il Giunto di Cardano”. Il 29 dicembre, alle ore 21, “Mediterranean Guitar Sonatas” nella Chiesa dell’Annunziata, con il concerto di chitarra di Andrea Corongiu, vincitore del concorso musicale internazionale “Mediterraneo”.
LA CASA DELLA BEFANA. Dal 3 gennaio, oltre ai mercatini, apriranno i battenti in Piazza Mazzini la Casa della Befana e la Piazza dei Dolci. Ricchissimo il programma che prevede anche la discesa acrobatica della Befana e della Befan Band. Dal 4 al 6 gennaio, inoltre, tornerà la Fabbrica della Fantasia con i laboratori di calze per bambini.