Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 248 visitatori e nessun utente online

Comunicato Stampa di sabato 08.12.2012

La gara del pomeriggio apre nuovi scenari in casa Blancos. Una vittoria ad Acireale porterebbe di nuovo il sorriso e i tre punti.

 

Una lunga trasferta in casa dell’Acireale per i Blancos che, nel pomeriggio di ieri si sono imbarcati per la Sicilia dopo un viaggio tranquillo (foto scattata dagli stessi protagonisti). I foggiani hanno raggiunto la sede del prossimo match nel giorno precedente, in modo da preparare al meglio la gara di oggi, troppo importante per il prosieguo del campionato della Fuente.

Torna a disposizione il capitano Marcelo Grumiche, appiedato l settimana scorsa dal Giudice Sportivo e ci sarà l’esordio di Lucas Cantieri, l’ultimo arrivato in casa Blancos. Da lui si attendono i gol, ma soprattutto che entri presto nel meccanismo ben affiatato, dettato dal tecnico Miki Grassi.

Un meccanismo che finora ha portato pochi punti ma che, continuando su questa strada e grazie a maggior fortuna riguardo stop vari e infortuni, avrà sicuramente il seguito dei risultati.

Gli avversari dei foggiani sono ultimi in classifica a quota 1 punto ed è proprio per questo motivo che il tecnico Blancos predica tranquillità e ha passato la settimana a far capire ai suoi l’importanza di giocare una gara propositiva anche su questo campo, che più andrà avanti in questa posizione di classifica e più sarà “caldo” e ostile (calcisticamente parlando).

In casa Fuente, oltre al ritorno del capitano, al nuovo arrivo e all’addio di Fiotta, di cui si è parlato in settimana, resta sempre ai box l’infortunato Josè Abraham.

UFFICIO STAMPA FUENTE FOGGIA

FABIO LATTUCHELLA