Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 121 visitatori e nessun utente online

comunesanseveroSul sito del Comune di San Severo www.comune.san-severo.fg.it è pubblicato il modello di istanza, che si riporta integralmente, che i cittadini utenti potranno utilizzare per richiedere l’accertamento con adesione IMU per i terreni edificabili ai sensi dell’art. 6, comma 2, del D.Lgs. 19 giugno 1997, n. 2181 e del relativo regolamento comunale. 

Successivamente – comunicano il Sindaco avv. Francesco Miglio e l’Assessore al Bilancio avv. Ondina Inglese - coloro che presenteranno domanda verranno convocati presso l’ufficio tributi per il colloquio e l’esame dell’istanza.

Questo il modello di domanda.

All’Ufficio Tributi
del Comune di SAN SEVERO
ufficiotributi@comune.san-severo.fg.it

OGGETTO: Istanza di accertamento con adesione ai sensi dell’art. 6, comma 2, del D.Lgs. 19 giugno 1997, n. 2181 e del relativo regolamento comunale.

Il/La sottoscritto/a ................................................................................................................................................ nato/a a .................................................................................................................. il ........................................, con residenza / sede legale a ........................................................................................................................... (prov. ....................) in ............................................................................................................. C.F. ...............................................,……… tel .........................…............, fax ........................... ..........., e-mail ..................................................................................;
PREMESSO
-
che in data ......................................... ha ricevuto notifica dell’avviso di accertamento relativo

all’imposta municipale unica (I.M.U.) n. …………….... .... anno ……………….........;
- che sussistono validi elementi per la riduzione della base imponibile e la definizione in contraddittorio degli elementi accertati;
- che la notifica dell’avviso non è stata preceduta da invito a comparire da parte dell’ufficio tributi;
- che è ancora pendente il termine per la proposizione del ricorso avverso il suddetto avviso;
PRESENTA
istanza di accertamento con adesione ai sensi dell’art. 6, comma 2, del d.Lgs. n. 218/1997 e del relativo regolamento comunale,
CHIEDE
che venga formulato invito a comparire all’indirizzo sopra indicato, consapevole che:
1) la presente richiesta sospende i termini per l’impugnazione e per il pagamento dell’atto/degli atti per un periodo massimo di 90 giorni;
2) la presentazione del ricorso avverso il suddetto avviso comporta la rinuncia all’accertamento con adesione.
..................................................., lì ........................................
............................................................
(firma)


1 Art. 6, comma 2, D.Lgs. 19 giugno 1997, n. 218: Il contribuente nei cui confronti sia stato notificato avviso di accertamento o rettifica, non preceduto dall’invito di cui all’articolo 5, può formulare anteriormente all’impugnazione dell’atto innanzi la commissione tributaria provinciale, istanza in carta libera di accertamento con adesione, indicando il proprio recapito, anche telefonico.

Il Portavoce
Michele Princigallo