Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 146 visitatori e nessun utente online

Politica

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

amonteINCARICHI A LEGALI: PERCHÈ SPESSO SONO DI FUORI MONTE?
Nei giorni scorsi, con delibera n. 244 del 4 novembre 2022, la Giunta Comunale autorizzava il Sindaco a costituirsi parte civile – GIUSTAMENTE diciamo noi – a nome, per conto e nell’interesse del Comune di Monte Sant’Angelo nel procedimento penale avviato dopo la conclusione delle indagini in seguito agli arresti dell’operazione antimafia “Omnia nostra”.
Come si ricorderà, il Comune utilizza un elenco di avvocati dal quale attingere per le esigenze dell’Ente, anche se, ai sensi del comma 7 art. 6 del Regolamento, è fatta salva la facoltà per l’Ente di scegliere altri avvocati non iscritti nel predetto elenco “in casi di particolare gravità, importanza e complessità ovvero in materie di natura specialistica che richiedono elevata e specifica competenza in relazione alla natura della materia e/o particolare rilevanza e delicatezza degli interessi pubblici coinvolti in base all’oggetto della causa”.

Come già dicevamo, è stato giusto costituirsi parte civile contro chi, con i propri atti delinquenziali, ha infangato il nome di Monte, del Gargano e della Puglia. Ciò che però non ci spieghiamo è perchè la Giunta ha deciso di affidare l’incarico (per circa 22.000 euro di spesa!) ad un legale non iscritto nell’elenco dei legali del Comune e perchè ha deciso di affidare l’incarico ad un avvocato di Foggia e non di Monte. Perchè queste scelte? Forse a Monte non abbiamo professionisti all’altezza dell’incarico, professionisti che, come recita il Regolamento, possano ricoprire l’incarico “in casi di particolare gravità, importanza e complessità ovvero in materie di natura specialistica che richiedono elevata e specifica competenza in relazione alla natura della materia e/o particolare rilevanza e delicatezza degli interessi pubblici coinvolti in base all’oggetto della causa”?

È vero che il bravo professionista lo si può avere a Monte come in qualsiasi parte del mondo, ma è anche vero che noi riteniamo che a Monte ci siano validissimi avvocati, con un curriculum e una storia professionale di tutto rispetto e che avrebbero saputo, con grande professionalità, difendere e tutelare gli interessi del Comune e, quindi, di tutta i cittadini nel processo alla mafia dell’operazione “Omnia nostra”.

Gruppo Consiliare A MONTE Monte Sant’Angelo

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

amonteLAVORI PUBBLICI, VIABILITÀ, RACCOLTA DIFFERENZIATA, CIMITERI: L’AMMINISTRAZIONE NON SODDISFA LE DOMANDE DEL GRUPPO “A MONTE”
Durante i lavori del Consiglio Comunale di venerdì 28 ottobre scorso abbiamo posto all’Amministrazione diverse interrogazioni.
In particolare, abbiamo chiesto all’Amministrazione spiegazioni sui lavori in Villa Comunale che, a nostro avviso, si stanno protraendo per troppo tempo. A questi lavori ci aggiungiamo quelli che si stanno tenendo in città, lavori che sembra non vedranno mai la fine e, cosa ancora più grave, vengono svolti con molta superficialità. Basta vedere la conclusione dei lavori eseguiti nelle strade del Rione Carmine e di tante altre per farci dire che sicuramente non c’è stata attenzione.
Il ritardo nell’esecuzione sta provocando disagi ai cittadini e ai turisti che nei mesi scorsi, ma ancora oggi, stanno visitando Monte, e stanno avendo grave ripercussione sugli operatori commerciali. Per di più, con i lavori in corso per la ricostruzione della Palestra Amicarelli e con quelli di Piazza Carlo d’Angiò sono stati chiusi i bagni lì presenti: a disagio altro disagio. Tutto questo si riversa spesso anche sull’igiene cittadina. Va detto che dobbiamo dire grazie alla capacità di accoglienza dei baristi che consentono ai turisti di fruire dei loro servizi igienici.
Sulla situazione dei Cimiteri di Monte e Macchia, abbiamo chiesto all’Amministrazione cosa intenda fare per ovviare al degrado in cui versano e cosa intenda fare per superare la carenza di loculi. Solo per fare qualche esempio, in quello di Monte Sant’Angelo le gallerie rischiano di precipitare perchè le infiltrazioni di acqua hanno reso le pareti e le volte molto fragili. Il degrado del Cimitero di Macchia è poi indescrivibile.
Inoltre, in questi ultimi tempi il terreno circostante il Cimitero di Monte è diventato una discarica a cielo aperto. Negli anni scorsi siamo stati abituati ad annunci relativi a lavori che si sarebbero dovuti tenere in poco tempo, ma nulla fino ad oggi è stato fatto.
Circa, la Raccolta differenziata, abbiamo fatto presente che i dati pubblicati dall’Osservatorio Regionale dei Rifiuti Puglia dicono che nella nostra città la raccolta differenziata non sta avendo grandi risultati, perchè i dati del 2022 sono in peggioramento rispetto al 2021.
Per tutte le interrogazioni poste, le spiegazioni sono state vaghe e per niente soddisfacenti, segno che l’Amministrazione non ha un’idea di governo della città.
Resteremo vigili e controlleremo perchè l’Amministrazione cominci ad affrontare e risolvere le problematiche rappresentate dal gruppo Consiliare “A Monte”.
(Fonte: Gruppo Consiliare A MONTE – Monte Sant’Angelo)

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

amonteTANTI LAVORI PUBBLICI MA SENZA ALCUN CRITERIO E SENZA FINE
Nei mesi scorsi abbiamo posto all’Amministrazione Comunale un’interrogazione a domanda scritta per capire a che punto fossero i lavori in Villa comunale. La risposta ricevuta, come già abbiamo riferito in un’altra occasione, è stata insoddisfacente.
Crediamo di non esserci sbagliati perchè, ad oggi, i lavori in Villa sembrano la Tela di Penelope, che di giorno veniva creata e di notte veniva disfatta! Infatti, basta osservare a che punto sono che ci si accorge di stare sempre al punto di partenza o, peggio ancora, che non si veda mai la fine.
Questa situazione la si vive anche per altri lavori, come quelli svolti nel Rione Carmine. Infatti, alla loro conclusione le strade sono state rifatte in una maniera tale da far dire che erano meglio come stavano prima.
E non solo questo. Alcuni lavori, che sono stati fatti non più tardi di pochissimi anni fa, stanno già evidenziando la superficialità con cui sono stati svolti, segno soprattutto che è mancato il dovuto controllo da parte dell’Amministrazione.
Purtroppo, va detto anche che i cantieri aperti, che non portano da nessuna parte, stanno creando anche tantissimi disagi agli operatori commerciali di Monte, che stanno facendo i conti non solo con la crisi economica ed energetica, ma anche con l’assenza di una visione politica del governo della città!
Sarebbero molte le cose da segnalare ma è quasi inutile dirlo: tutto ciò che viene fatto sembra venga svolto alla rinfusa, senza alcuna programmazione, senza un filo conduttore che faccia capire dove si vuole andare e dove si vuole arrivare. E nel frattempo la città continua a spopolarsi e diverse attività commerciali chiudono.

Gruppo A MONTE Monte Sant’Angelo

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

amonteQUESTIONE PAGAMENTI PARCHEGGIO, L’AMMINISTRAZIONE NON SODDISFA LE NOSTRE INTERROGAZIONI
Durante i lavori del Consiglio Comunale di venerdì 28 ottobre scorso abbiamo posto all’Amministrazione diverse interrogazioni.
Le risposte date non hanno soddisfatto le richieste fatte, ma quelle che più ci hanno lasciato totalmente insoddisfatti sono quella relativa alla situazione dei servizi sanitari attivi presso l’ex Ospedale e quella relativa ai mancati pagamenti dovuti dalla ditta che gestisce il parcheggio ex Campo Sportivo.
In merito all’ex Ospedale, abbiamo chiesto al Sindaco perchè la R1 non si è riattivata a settembre. Inoltre, abbiamo chiesto se è vero che le tariffe della RSA verranno aumentate, così come definito dalla Regione. Infine, abbiamo fatto notare che, come riferito da alcuni operatori sanitari, l’ambulanza è medicalizzata solo per alcuni turni.
Il Sindaco ha cercato di dare spiegazioni, assumendosi responsabilità che tecnicamente – va detto – non sono sue ma della Regione. Abbiamo sottolineato che ad oggi, passata la campagna elettorale, la Regione ancora una volta non ha dato seguito agli impegni presi.
Circa la questione dei mancati pagamenti del concessionario del parcheggio ex campo sportivo (il Caposettore Ragioneria e il Revisore Contabile lamentano che, nonostante le continue sollecitazioni, supportate anche da una lettera del Segretario Generale datata 12 giugno 2022, la ditta non mantiene fede agli impegni assunti con il Contratto), con spiegazioni per niente convincenti, l’assessore Vergura e il Sindaco hanno detto che sono stati avviati tutti i dovuti controlli per capire se gli uffici stanno operando bene. Ancora una volta abbiamo detto che siamo preoccupati per la tenuta dei conti (non possono esserci nuove tasse per i cittadini) e per le responsabilità (danno all’erario) che possono essere caricate sui Consiglieri Comunali.
Infine, abbiamo preannunciato che circa i mancati pagamenti per il parcheggio Ex Campo sportivo, se la situazione non dovesse rientrare entro poco tempo, chiederemo di discutere della questione in un Consiglio Comunale monotematico.

Gruppo A MONTE Monte Sant’Angelo

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

amonteALLARME SUI CONTI COMUNALI: IL SILENZIO DELL’AMMINISTRAZIONE
Nei mesi scorsi, quando in Consiglio era in discussione il Bilancio di previsione 2022, come Gruppo “A Monte” lanciammo l’allarme sul mancato pagamento del canone del parcheggio “Ex Campo Fiera” e del mancato pagamento del canone dovuto dalla Ditta che gestisce il servizio distribuzione gas, cose segnalate anche dal Ragioniere e dal Revisore dei Conti. Alle nostre richieste di spiegazioni, la Giunta rispondeva facendo capire che tutto era sotto controllo. Ma così non è.
Infatti, pochi giorni fa il Ragioniere e il Revisore hanno segnalato di nuovo alla Giunta e a tutto il Consiglio che il Comune vanta un credito di € 222.331,24 dal Gestore del parcheggio e un credito di € 207.000,00 dal Concessionario di distribuzione del gas. A riguardo, va detto che solo il 19 ottobre 2022 il Gruppo “A Monte” è venuto a sapere di queste novità. Leggendo, però, i documenti allegati alla PEC notificataci, ci siamo accorti che nelle settimane scorse il Ragioniere aveva informato il Consiglio, ma nessuno si è preoccupato di consegnarci le note.
Circa i 207.000 euro che il Concessionario del gas deve al Comune per il 2022, siamo venuti a sapere che dal prossimo anno, per una pre-intesa voluta dall’Amministrazione, il canone si abbasserà a 122.000 euro, con l’aggravante di mancate entrate per 85.000 euro!
Intanto, è in corso un duro scambio di parole, con carte protocollate, tra il Ragioniere e il Revisore da una parte e il Responsabile del Settore Tecnico dall’altra. Anche la Segretaria Comunale, a giugno, aveva lanciato l’allarme, informando il Sindaco, e intimava che, se la Ditta del parcheggio non avesse provveduto, il Caposettore Tecnico avrebbe dovuto procedere alla risoluzione del Contratto, cosa mai avvenuta.
Diversi sono i quesiti che poniamo.
Perchè l’Amministrazione d’Arienzo ha tenuto nascosta questi fatti al Gruppo di Opposizione?
Perchè, per la gestione del parcheggio, è stato riaffidato il servizio alla stessa Ditta che al momento del rinnovo era in debito con il Comune?
Come mai, di fronte a considerazioni così forti del Ragioniere e del Revisore, la Giunta d’Arienzo non si è preoccupata di intervenire?
Perchè l’Amministrazione d’Arienzo non procede al recupero anche delle somme, che ammontano a diverse decine di migliaia di euro, dovute per le strutture comunali?
Il Sindaco ha messo in atto il suo potere di controllo su chi risulta inadempiente?
Per la gravità dei fatti, non possiamo non essere preoccupati e di ciò saranno informati gli Organi competenti.
Una cosa è certa: l’immobilismo della Giunta d’Arienzo penalizza i cittadini. Se i circa 500.000 euro non entreranno nelle casse comunali, sicuramente saranno aumentate le tasse e a pagare saranno ancora una volta i montanari!

Gruppo A MONTE Monte Sant’Angelo

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)