Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 260 visitatori e nessun utente online

UniversitàdiFoggiaDipartimentoeconomia
Sviluppare un percorso formativo altamente qualificato in campo economico e finanziario, questo l’obiettivo dell’Università di Foggia che presenta il nuovo corso si Laurea Magistrale interclasse del Dipartimento di Economia in “Banca, Finanza e Mercati". Il nuovo percorso didattico arricchisce l’Offerta Formativa Unifg per l’Anno Accademico 2018/2019.

La presentazione ufficiale si terrà domani, giovedì 5 luglio 2018, alle ore 10.00 nell'Aula 6 del Dipartimento di Economia (via Caggese n. 1, Foggia).

Durante l’incontro saranno illustrati gli obiettivi formativi specifici e gli sbocchi occupazionali dal presidente del Corso di Studio: il prof. Giampiero Maci, associato di "Economia degli intermediari finanziari". Saranno, inoltre, presenti alcuni rappresentanti delle imprese bancarie e dei mercati finanziari e assicurativi aderenti al progetto formativo che parleranno delle prospettive occupazionali in questo ambito. In particolare, saranno in aula, il dott. Antonio Santese – Responsabile Divisione - Risorse – Banca Popolare di Puglia e Basilicata e il dott. Antonio Sabatino - Presidente del Collegio Sindacale – BCC di Canosa.

Gli obiettivi formativi:
Il Corso di laurea magistrale interclasse in Banca, Finanza e Mercati si propone di preparare alla conoscenza approfondita nell'area dell'economia politica, dell'economia monetaria, dell'econometria, delle politiche economiche dell'Unione Europea, nonché una specializzazione nelle discipline dell'economia degli intermediari finanziari, della finanza aziendale, dell'organizzazione aziendale, della matematica e del diritto dei mercati e degli intermediari finanziari.
Le scienze economiche e quelle finanziarie conservano rilevanti affinità concettuali e forti elementi d'interazione, la cui conoscenza può favorire la comprensione e il governo delle dinamiche economiche a livello sia micro che macroeconomico.
Il Corso si rivolge a coloro che intendono specializzarsi nel campo dei rapporti tra economia reale e finanza ed aspirano a operare nel settore dei servizi finanziari globali, con particolare enfasi sugli approcci matematico-quantitativi e sui metodi empirici e le teorie riguardanti la macroeconomia e la politica economica.
Il Corso di Laurea intende, infatti, formare economisti che siano professionisti in possesso di competenze specifiche in tema di consulenza finanziaria e aziendale ed esperti per i settori bancario, finanziario e assicurativo, in possesso di competenze specialistiche nel campo della gestione delle strutture aziendali afferenti alle diverse categorie di intermediari.

Gli sbocchi professionali:
I laureati potranno esercitare funzioni di elevata responsabilità nel sistema economico e finanziario, nelle banche d'affari, nelle società di gestione del risparmio, nelle banche e nelle altre istituzioni finanziarie, nelle organizzazioni internazionali e nelle autorità di vigilanza, nelle banche centrali, nell'area finanza e nella direzione delle imprese multinazionali. I laureati in Banca, Finanza e Mercati possono altresì svolgere il ruolo di libero professionista nell'area economico-finanziaria ai livelli più elevati di competenza. Ai fini indicati, i curricula dei corsi di laurea magistrale della classe prevedono tirocini formativi presso istituzioni finanziarie nazionali e internazionali, società di consulenza e presso organismi pubblici e autorità di regolamentazione e vigilanza. I laureati potranno svolgere attività professionali in istituzioni economico-finanziarie e imprese, dove saranno coinvolti prevalentemente in funzioni di analisi economica e aspetti di regolamentazione, in qualità di specialisti dei sistemi economici.

In particolare, i laureati potranno svolgere le funzioni di

• manager, risk manager e controller di gestione in banche e banche commerciali e d'investimento, in società di credito al consumo e in società di leasing e di factoring, gestore di portafogli presso SIM, SGR, società fiduciarie, SICAV, compagnie di assicurazione e altri intermediari
• manager e responsabile commerciale in intermediari mobiliari, compagnie di assicurazione e altre società finanziarie di investimento
• esperto e responsabile delle diverse aree di intermediazione nell'ambito di intermediari mobiliari, compagnie di assicurazione e altre società finanziarie di investimento
• esperto nella gestione finanziaria delle imprese di produzione e servizi, pubbliche e private, orientate all'innovazione e all'internazionalizzazione e quindi manager finanziario in imprese pubbliche e private;- consulente esterno nei processi di innovazione e internazionalizzazione d'impresa; manager in banche d'investimento e società di private equity e venture capital
• specialista dei sistemi economici e quindi analista economico presso organismi pubblici, nazionali e sovranazionali; analista economico nell'ambito di istituzioni, agenzie e centri di ricerca nazionali e sovranazionali; analista presso agenzie di rating
• analista del sistema bancario e finanziario e quindi analista presso organismi, nazionali e sovranazionali, di regolamentazione e monitoraggio del sistema finanziario; funzionario presso organismi, nazionali e sovranazionali, di vigilanza del sistema bancario
• consulente finanziario e dottore commercialista e quindi consulente finanziario indipendente; Dottore commercialista (previo superamento dell'esame di stato per l'abilitazione all'esercizio della professione)

Area Rapporti istituzionali, Relazioni esterne e Ufficio stampa
Università degli Studi di Foggia