Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 600 visitatori e nessun utente online

ataf busUna decisione che agevola la mobilità di studenti e pendolari

Rinnovato l’accordo commerciale tra Ferrovie del Gargano e ATAF. I possessori di un titolo di viaggio ferroviario di FerGargano potranno utilizzare la rete dei servizi urbani del comune capoluogo effettuati nell’ambito cittadino. È quanto stabilito nell'incontro tra i vertici delle FerGargano e dell'ATAF: una decisione che sostiene e agevola la mobilità di studenti e pendolari che, ogni giorno, raggiungono la città per i propri impegni. L'obiettivo è soddisfare le esigenze di mobilità dei viaggiatori, favorendone gli spostamenti.
«Un servizio che sempre più viene incontro alle esigenze dei viaggiatori – commenta il dott. Vincenzo Germano Scarcia, Presidente di Ferrovie del Gargano – perché da tempo sposiamo la filosofia di modalità di trasporto integrato per offrire maggiori servizi alla nostra clientela. Esperienza che a Foggia si rinnova ormai da circa un decennio e che i nostri viaggiatori continueranno a fruire per il futuro. Migliorare l’offerta di mobilità per i viaggiatori è il primo obiettivo di una azienda di trasporto. Una proposta che colloca Foggia nel ristretto novero delle città italiane in cui tale agevolazione è già in essere. Crediamo molto in questo genere di offerta, ecco perché abbiamo rinnovato l'Accordo con ATAF che si è sempre dimostrata un partner affidabile».
A Foggia ma anche a San Severo: sugli autobus urbani si viaggia possedendo un titolo di viaggio ferroviario FerGargano. «È vero – aggiunge il dott. Germano Scarcia – chi ha un abbonamento o un biglietto ferroviario potrà viaggiare anche sulla rete dei servizi urbani di San Severo gestita da FdG».