Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 499 visitatori e nessun utente online

forza italiaCONCORSO ASSUNZIONE VIGILI URBANI: SU 27, SOLO 4 DI MONTE. AMMINISTRAZIONE PD NEGA A MOLTI GIOVANI DELLA NOSTRA CITTÀ LA POSSIBILITÀ DI LAVORARE NEI PROSSIMI ANNI
La Giunta Comunale PD, con propria Deliberazione n. 108 del 10 giugno 2020, decideva di attivare una selezione pubblica per soli titoli per la formazione di una graduatoria da utilizzare per l’assunzione a tempo determinato di Agenti di Polizia Municipale.
Il Responsabile della Polizia Locale, con propria Determinazione n. 515 del 12 giugno 2020, approvava l’Avviso Pubblico, che all’art. 3 prevede, tra gli altri, il requisito di “90 giorni di servizio attivo come Agente di Polizia Municipale con rapporto a tempo determinato o indeterminato” seguendo alla lettera quanto stabilito dalla Giunta Comunale PD.
Il 15 giugno 2020, i Movimenti Politici “Verso il Futuro” e “Forza Italia”, con un comunicato, denunciavano che, a causa di quel bando, molti giovani di Monte, ingiustamente, non avrebbero potuto partecipare al concorso e chiedevano all’Amministrazione Comunale di modificare l’Avviso eliminando l’assurdo requisito del “servizio di 90 giorni prestato come Vigile Urbano”. Visto che dall’Amministrazione Comunale nessuna risposta o modifica è arrivata, dobbiamo solo pensare che il Sindaco e l’Assessore Totaro hanno ritenuto di non accogliere la proposta che avrebbe consentito a molti giovani montanari di partecipare alla selezione.
Intanto, nelle ultime settimane il concorso è andato avanti ed oggi è stato pubblicato l’elenco dei candidati ammessi che sono 27, ma soltanto 4 di Monte: meno male che ci sono almeno questi quattro in una graduatoria, ricordiamolo, che avrà validità pluriennale!
Senza alcun motivo (almeno così pensiamo), è stata negata, a tanti giovani della nostra città, la possibilità certa di lavorare nei prossimi anni visto che il Comune dovrà necessariamente assumere Vigili Urbani a tempo determinato a causa dell’esiguo numero di Agenti ancora in servizio.
I giovani e tutti coloro che alle elezioni comunali del giugno 2017 diedero il loro sostegno a CambiaMonte/PD sicuramente non dimenticheranno “questo dispetto, questa ingiustizia politica e amministrativa”: alle porte ci sono le elezioni regionali del 20 e 21 settembre prossimo!

Forza Italia e Verso il Futuro Monte Sant’Angelo