Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 118 visitatori e nessun utente online

larinascitapossibileSTRADE DA ASFALTARE, LA NORMALE AMMINISTRAZIONE TRA AMBIGUITÀ E VERITÀ
Il Partito Democratico, qualche giorno fa, ha comunicato che a partire dal 14 luglio 2021 parecchie strade urbane saranno asfaltate. La notizia è stata elaborata e presentata con un alone di ambiguità, come se si trattasse di un intervento progettato dall’Amministrazione Comunale.
In verità, sono semplicemente interventi di ripristino stradale ai quali sono obbligate le imprese che hanno realizzato i sottoservizi (acqua, fogna, banda larga), senza alcun onere per il bilancio comunale. Considerato l’inaccettabile livello di approssimazione con cui sono stati eseguiti parecchi lavori di manutenzione stradale, lo Schieramento Civico “La Rinascita Possibile” chiede che il personale dell’Ufficio Tecnico Comunale vigili con particolare cura sulla esecuzione dei ripristini stradali.
A tale proposito non appare superfluo precisare che gli interventi di ripristino delle imprese, che hanno realizzato i sottoservizi, devono essere eseguiti nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Ministeriale n. 244/2013, emanato di concerto dal Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) e dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT).

Schieramento civico La Rinascita Possibile