Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 237 visitatori e nessun utente online

118Tommaso Lecce: “E’ quanto mi hanno garantito i vertici di Sanitaservice e Asl Foggia”
“All’amministratore Russo e al direttore Asl Foggia Vito Piazzolla ho chiesto di fare presto”

ORSARA DI PUGLIA “I vertici di Sanitaservice e dell’ASL Foggia mi hanno assicurato che, a brevissimo, la postazione del 118 di Orsara di Puglia sarà nuovamente a pieno organico, vale a dire che potrà contare, come fino a pochi giorni fa, su cinque operatori”. E’ Tommaso Lecce, sindaco di Orsara di Puglia, a illustrare l’esito dei propri colloqui con i dirigenti da cui dipende il funzionamento generale del sistema di emergenza-urgenza in provincia di Foggia. “Li avevo già contattati nell’immediatezza del problema, quando da 5 unità, per questioni attinenti alle nuove procedure di reclutamento, la postazione di Orsara di Puglia era scesa a soli due operatori. Una situazione chiaramente inaccettabile, perché foriera di rischi sia per il personale sottoposto a uno stress insostenibile sia per la sicurezza dei cittadini. Ho condiviso il grido d’allarme sollevato dagli stessi operatori e il loro appello affinché la precedente dotazione organica fosse subito ripristinata. Le infermiere e gli infermieri soccorritori del 118 di Orsara hanno sempre svolto un lavoro encomiabile in un contesto affatto semplice come quello determinato dalla particolarità del nostro territorio: un’area molto ampia, con distanze ragguardevoli dai presidi ospedalieri, da percorrere su strade non sempre agevoli. Vengono da due anni di difficoltà suppletive, dove non si sono mai tirati indietro, nonostante i rischi per la loro incolumità siano aumentati notevolmente a causa dell’emergenza pandemica. Per questo motivo mi sono tempestivamente attivato, contattando sia Piazzolla che Russo, esprimendo le mie preoccupazioni per un problema che deve trovare risposte necessariamente celeri. Mi hanno assicurato che così sarà, garantendomi, inoltre, che non vi è alcuna volontà di depotenziare la postazione 118 di Orsara di Puglia, nemmeno nel medio-lungo termine, poiché essa dovrà comunque contare almeno su cinque unità in organico”.
“Ora la Comunità Orsarese conta sulla rapida soluzione del problema da parte dell’ASL e di Sanitaservice, così da riavere la propria postazione del servizio di emergenza-urgenza a pieno organico, per la sicurezza degli operatori e per quella dei cittadini”, ha concluso Tommaso Lecce.

Orsarainforma, servizio del Comune di Orsara di Puglia