Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 238 visitatori e nessun utente online


unifgateneofoggia copyAltri 65mila euro a sostegno delle biblioteche d'Ateneo, aumenta la consistenza del patrimonio librario UniFg.
Il Rettore: «Un ringraziamento sentito al presidente della Fondazione, alla guida di un'istituzione che non ci ha mai fatto mancare affetto e sostegno».
Anche quest'anno la Fondazione Banca del Monte di Foggia, presieduta dal prof. Saverio Russo, ha confermato il proprio concreto impegno nei confronti dell'Università di Foggia stanziando 65mila euro per il potenziamento, l'aggiornamento e l'ammodernamento (attraverso l'acquisizione di e-book e banche dati) del sistema bibliotecario d'Ateneo. Una forma di sostegno, quella individuata ormai da anni dalla Fondazione Banca del Monte di Foggia, che anziché il finanziamento tout court destinato a specifici progetti di ricerca alimenta invece quello che unanimemente rappresenta uno dei più grandi patrimoni di un'Università: la sua biblioteca. «Un ringraziamento particolare al presidente della Fondazione prof. Saverio Russo, alla guida di una istituzione che non ci ha mai fatto mancare affetto e sostegno anche in un periodo di grandi incertezze economiche come quello attuale – ha dichiarato il Rettore, prof. Maurizio Ricci –. Si tratta di una somma considerevole non solo per il periodo, ma anche perché rappresenta un investimento importante in ottica futura: potrebbe crescere, tanto per cominciare, la qualità dei lavori che presentiamo in giro per il mondo, visto che aumenteranno le fonti bibliografiche che fissano gli assunti di alcune delle nostre ricerche». Aumenta dunque la consistenza del patrimonio archivistico e bibliografico dell'Università di Foggia, che oltre che per Dipartimenti è naturalmente suddiviso per ambiti scientifici e di ricerca. Nei prossimi giorni verranno definite le modalità di erogazione del contributo, che l'anno scorso è stato di 70mila euro a conferma della generosità che la Fondazione ha sempre destinato all'Università di Foggia. «Quella di destinare la nostra donazione al sistema bibliotecario – aggiunge il prof. Saverio Russo, presidente della Fondazione Banca del Monte di Foggia nonché ordinario di Storia moderna presso il Dipartimento di Studi Umanistici. Lettere, Beni culturali e Scienze della formazione dell'Università di Foggia – è una strada che abbiamo intrapreso alcuni anni fa, cercando di dare una logica a un intervento che altrimenti rischiava di frammentarsi in piccoli rivoli e di smarrire il proprio senso. Invece così sappiamo che la Fondazione contribuisce all'aggiornamento e al potenziamento di una importante infrastruttura di ricerca, qual è il Sistema bibliotecario di Ateneo. Si tratta di un gesto importante, anche per la sua entità, in un anno finanziariamente difficile, a causa del recente aumento della tassazione che colpisce il piccolo patrimonio della Fondazione. Una decisione, la nostra, compiuta con piena consapevolezza e col preciso intento di mettere questo patrimonio culturale anche a disposizione della città, di quanti sentono la necessità di usufruire di questa biblioteca diffusa, ancora non adeguatamente utilizzata».

Per ulteriori informazioni: Delegato al Sistema Bibliotecario, prof. Sebastiano Valerio
Mail sebastiano.valerio@unifg.it – Tel. 0881.587636

Davide Grittani

Portavoce Università di Foggia