Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 211 visitatori e nessun utente online

uniIl 3 luglio via al Master Pro.Ge.S.A.Bi.
A conclusione dell'esperienza del progetto STAR* AgroEnergy un corso professionale specialistico che prenderà il via dal laboratorio della Zona Asi-Incoronata.
L’obiettivo è provare a creare una nuova generazione di manager pubblici, imprenditori, tecnici, consulenti e ricercatori in grado di interpretare e gestire la complessità del nuovo sistema bioeconomico in via di affermazione.
Quale naturale conclusione del brillante progetto scientifico STAR*AgroEnergy, alcuni docenti del Dipartimento di Scienze agrarie, degli alimenti e dell’ambiente e del Dipartimento di Economia dell’Università di Foggia (già membri del gruppo di ricerca STAR*AgroEnergy, nell'ambito dell’omonimo progetto Europeo 7° Programma Quadro terminato lo scorso febbraio) hanno voluto sintetizzare le conoscenze capitalizzate negli ultimi quattro anni mettendole a disposizione di un Master Interdipartimentale di I° livello dal titolo Progettazione e gestione dei sistemi agro-energetici a biomasse (denominato Pro.Ge.S.A.Bi.). L’obiettivo è quello di provare a creare una nuova generazione di manager pubblici, imprenditori, tecnici, consulenti e ricercatori in grado di interpretare e gestire la complessità del nuovo sistema bioeconomico in via di progressiva affermazione, nel rigoroso rispetto dei criteri di sostenibilità.
L’inaugurazione del corso, prevista per venerdì 3 luglio alle ore 11 presso la sede dello Star*FacilityCentre in Zona Asi – Incoronata a Foggia, avverrà alla presenza dei rispettivi direttori dei Dipartimenti, prof. Agostino Sevi (Scienze agrarie, degli alimenti e dell’ambiente) e prof. Francesco Contò (Economia), quindi alla presenza del Comitato garante del master composto dal coordinatore prof. Maurizio Prosperi e dai proff. Massimo Monteleone, Edgardo Sica e Mariarosaria Lombardi, dagli Ordini Professionali coinvolti (degli Ingegneri e degli Agronomi), dagli enti finanziatori (Rotary Club 2020 Foggia e Cerignola, ANTEAS Foggia) e da quelli patrocinanti (in particolare per i Giovani commercialisti Foggia dott.ssa Anna Ilaria Giuliani e per Bonassisa Lab dott.ssa Lucia Bonassisa). «Il master si contraddistingue per la sua natura multidisciplinare – spiega il coordinatore prof. Maurizio Prosperi –. I partecipanti che hanno risposto con entusiasmo a questa offerta formativa, proposta dal gruppo STAR*AgroEnergy, provengono da differenti background scientifici e alcuni con esperienze già maturate in tale settore. Abbiamo laureati in economia, agraria, ingegneria e biologia che insieme, ne sono certo, potranno beneficiare in modo assolutamente positivo dello scambio di know-how e competenze durante la fase project work».
Sicurezza alimentare, autonomia energetica e contrasto al cambiamento climatico sono le sfide più urgenti per mettere in moto un diverso modello di sviluppo, quello della cosiddetta “bioeconomia”. Da questo punto di vista il Master Pro.Ge.S.A.Bi. punta a diventare un riferimento per quanti vogliono perfezionare una formazione e un patrimonio di conoscenze destinati a diventare molto importanti nell'immediato futuro: si pensi agli investimenti, e ai ripetuti inviti da parte della Comunità Europea, effettuati in materia. Favorire attività produttive incentrate sull’impiego di risorse di natura organica, che garantiscano un flusso circolare di materia, il recupero integrale dei materiali, il riciclo e l’azzeramento dei rifiuti, l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili: una mission che la Comunità Europea ha ribadito in più sedi e in diverse maniere, una mission che il progetto STAR*AgroEnergy ha fatto propria attraverso un'esperienza che dal punto di visto progettuale e scientifico è destinata a lasciare il segno. Il Master Pro.Ge.S.A.Bi. è stato realizzato in collaborazione con le più autorevoli istituzioni scientifiche e professionali operanti a livello nazionale quali, ad esempio, Chimica Verde – Bionet, Consorzio Italiano Biogas (CIB), Centro Ricerche Agricole (CRA) e Gruppo Ricicla dell’Università di Milano.
La sede dove si svolgeranno le lezioni sarà lo Star*Facility Centre, polo tecnologico dell’Università di Foggia, sito in Loc. Incoronata (Foggia), c/o BonassisaLab s.r.l. S.S.16 km.684,300 Z.I. ASI. Il Master, con frequenza obbligatoria e formula weekend, vedrà la partecipazione di 12 discenti e si svilupperà in 6 mesi di formazione in aula e 4 di stage, per un totale di 1.600 ore equivalenti a 64 Crediti Universitari Formativi (CFU).


• Per ulteriori informazioni:
• Prof.ssa Mariarosaria Lombardi
• Ricercatrice di Scienze Merceologiche, Dipartimento di Economia
• Università di Foggia
• Gruppo di Ricerca STAR*AgroEnergy
• Mail: mariarosaria.lombardi@unifg.it

Davide Grittani Portavoce Università di Foggia