Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 245 visitatori e nessun utente online

Politica

fratelli italia


“I recenti fatti di cronaca che hanno, ancora una volta, sconvolto la nostra comunità rivelano che le nostre Istituzioni hanno sottovalutato la gravità della situazione. Il problema della sicurezza a San Severo non è certo nato ieri ma negli ultimi anni si è acuito ed è giunto il momento di intervenire. Ben vengano forum, manifestazioni e fiaccolate ma alla base deve esserci un’azione repressiva e di monitoraggio del nostro territorio. Noi di Fratelli d’Italia pretendiamo la presenza dell’esercito in città. Non possiamo più permettere che la nostra San Severo continui ad essere in balia di chi la sta spogliando di ogni dignità. Vogliamo, a gran voce, essere liberi di passeggiare o di entrare in un supermercato senza rischiare di essere coinvolti in azioni che possano mettere a repentaglio la nostra vita. Chiediamo che i nostri figli possano vivere in una comunità che offra loro prospettive di crescita e non di sopravvivenza. Il marcio di questa città deve essere estirpato. Siamo stanchi di contar rapine o furti. Basta buonismo o lassismo: nessuno sconto a chi vuol far diventare San Severo una terra di nessuno. Per quanto ci riguarda siamo disponibili al dialogo e alla collaborazione con l’attuale Amministrazione perché fomentare il clima di odio non giova a nessuno. Tutti noi abbiamo a cuore la nostra città ma esigiamo un intervento tempestivo senza condizioni. Fratelli d’Italia pur non essendo in consiglio comunale, non rimarrà certo in silenzio e dalla strada, tra la gente, farà sentire insistentemente il bisogno di normalità per una San Severo ormai al collasso”.

E’ quanto dichiara Antonella Zuppa coordinatrice cittadina di Fratelli d’Italia.