Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 291 visitatori e nessun utente online

Politica

campoDichiarazione di Paolo Campo, presidente della V Commissione Ambiente del Consiglio regionale

Vogliamo tutelare l’unità del Paese e il Sud dall’egoismo delle regioni ricche e dalla miopia politica del centrodestra. Per questo mi unisco alle proposte di mobilitare la comunità del Partito Democratico e di sollecitare le Regioni e i Comuni amministrate dal PD ad agire in ogni sede e con ogni strumento a loro disposizione con l’obiettivo di contrastare la scellerata disgregazione dell’Italia.
Le disuguaglianze che quotidianamente si riscontrano tra Nord e Sud nella sanità o nell’istruzione, nel trasporto pubblico o nella pubblica amministrazione al pari della crescente differenza tra redditi e opportunità di lavoro, povertà e marginalità hanno bisogno di un grande investimento ispirato ai valori dell’unità territoriale e della solidarietà tra concittadini.
Invece, il centrodestra subalterno alla Lega propone di formalizzare e aggravare la distanza tra regioni ricche e regioni povere con un progetto di autonomia che rispecchia l’egoismo tipico di chi guarda agli ultimi come ad un’insopportabile zavorra di cui liberarsi.
Come affermato giustamente dal prossimo segretario regionale del PD Domenico De Santis e dalla candidata alla Segreteria nazionale del PD Elly Schlein, mobilitarsi è un dovere, oltre che un diritto, che dobbiamo esercitare con tutte le nostre forze e in tutte le sedi che ospitano le istituzioni democratiche.