Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 203 visitatori e nessun utente online

Politica


lucerarevolution
Il sottoscritto MAURIZIO BARBARO, cofandatore del Movimento Civico “LUCERA REVOLUTION”, con la presente annuncia ufficialmente di abbandonare il movimento.
L’amara decisione scaturisce da una lunga ed approfondita analisi politica fatta, anche a seguito del precedente abbandono di tre amici (Saverio Sasso, Leonardo Grosso e Maria Rosaria De Muzio) del Movimento LUCERA REVOLUTION, e dopo numerosi incontri avuti, anche, con il segretario politico, che ha sempre ostacolato il dialogo democratico interno al Movimento.
La decisione di lasciare il Movimento è da addebitare esclusivamente, all’ormai solitario, segretario, che gestisce ad uso personale il Movimento, il quale ha messo completamente da parte lo spirito politico-sociale e che prevedeva il completo appoggio alla linea politica adottata dall’allora candidato ed ora Sindaco, Antonio Tutolo. Il segretario ha abbandonato, completamente, lo spirito che ha contraddistinto la nascita e l’intendo di operare per una politica nuova a Lucera.
Ho subito, insieme agli altri amici, troppe scelte fatte dal segretario e non condivise dal direttivo e dal gruppo politico a cominciare dalla nomina dell’assessore Maria Barbaro, la quale non si è mai relazionata con il gruppo dirigenziale, ma solo ed esclusivamente al segretario.
Ed ora è arrivato il momento di dire basta e di lasciare il Movimento, diventato solo il mezzo per portare l’acqua al solo mulino personale del segretario.
Lascio con profonda amarezza un gruppo nato con tanta voglia di dare a Lucera una buona politica e di mettere definitivamente da parte quelle vecchie logiche, di una politica affaristica ancora tanto cara al segretario e che non hanno nulla a che fare con lo spirito con cui è nata “LUCERA REVOLUTION”.
Dopo la mia uscita dal movimento non resta altra figura istituzionale che il solitario segretario, ed un componente della segreteria, forse incantato da chissà quali promesse.
Infine annuncio la mia piena fiducia al Sindaco, Antonio Tutolo, che è stato da noi votato per il suo impegno per ridare alla città un volto nuovo, e ricordo allo stesso che Lucera Revolution, non ha consiglieri comunali, ma un assessore che non è stato designato dal movimento.

Maurizio Barbaro

COMUNICATO STAMPA